Grande attesa per iWatch, lo smartphone Apple da indossare


Sta per arrivare l’iPhone 6 con il suo carico di novità e aspettative, come ogni prodotto Apple. Ma sarà accompagnato anche da un altro “aggeggio” che permetterà alla casa di Cupertino di fare un salto in avanti. La tecnologia Apple potrà essere “indossata”. Parliamo dell’iWatch, smartphone e orologio da polso al tempo stesso. Qualche indiscrezione parla di un prezzo attorno ai 400 dollari, con la possibilità di acquistarlo all’inizio del 2015. Con quel prezzo potrebbe diventare lo smartwatch più costoso sul mercato giacché il corrispondente della Samsung ha un prezzo attorno ai 300 dollari. Stando alle indiscrezione dell’informatissimo DigiTimes, l’iWatch è ancora in fase di “engeneering validation test”, momento in cui si identificano eventuali problemi di design. Apple potrebbe organizzare un evento dedicato all’iWatch nel mese di ottobre, con il debutto dell’orologio sugli scaffali a fine anno o più probabilmente agli inizi del 2015. Se le voci fossero confermate, Apple lascerebbe così i riflettori alla carica di nuovi smartwatch che in questi giorni saranno presentati all’Ifa, la fiera berlinese dell’elettronica dove sono attesi il Gear S di Samsung, il G Watch R di Lg, lo ZenWatch di Asus e lo Smartwatch 3 di Sony. Comunque, l’orologio Apple promette bene: la capacità di archiviazione sarebbe di 8 gb mentre la dotazione di Ram pari a 512 mb.








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it