“Archivio quasi pieno, si prega di liberare spazio sul dispositivo”. Se anche per te questa notifica è una seccatura continua, dovresti sapere che esistono 5 trucchi per recuperare memoria all’interno del tuo smartphone. Nulla di banale: ecco come fare


 

Lo “spazio insufficiente” ti perseguita? Niente paura, in poche e semplici mosse puoi liberare spazio sul tuo iPhone e fare posto a nuove app, foto e video. Indipendentemente dai GB (16GB, 32GB, 64GB, o persino 128GB ) ogni possessore di un iPhone si trova a dover spesso fare i conti con l’insufficienza di spazio. Ma la soluzione c’è ed è semplice. Come riportato sul sito Macworld, il primo passo da compiere è quello di scaricare la versione più recente di IOS. Potrebbe sembrare poco importante, ma in realtà una versione più aggiornata del sistema permette di avere spazio maggiore senza cancellare foto o app. Altra mossa, che può sembrare ovvia e banale ma che invece spesso non lo è, è quella di cancellare le applicazioni che usiamo più raramente. Ognuno di noi ha sul proprio smartphone almeno un’app che ha scaricato per poi usare solo una volta: è giunto il momento di cancellarla per fare spazio alle novità. (Continua dopo la foto)






Cancella più messaggi in una sola mossa. In meno di un minuto puoi ridurre lo spazio occupato da 2.2GB a soli 112MB. Cancellare i vecchi messaggi può sembrare un processo lento e noioso, ma non c’è bisogno di analizzarli uno per uno. Come impostazione predefinita, l’iPhone conserva i messaggi per sempre, ma in realtà è possibile impostare 30 giorni come tempo di conservazione massimo. In questo modo i messaggi si cancellano automaticamente e periodicamente. (Continua dopo le foto)








 

Disabilita la copia HDR delle immagini. L’iPhone può usare la modalità HDR per scattare foto migliori soprattutto in caso di luci e ombre particolari. Con questa modalità lo smartphone conserva la copia originale dell’ immagine oltre a quella HDR. Per creare più spazio è possibile disattivare questa modalità e conservare solo la copia HDR delle immagini. Trasferisci le foto su Dropbox. Il servizio di could storage ti permette di sincronizzarti col tuo pc e trasferire lì le tue foto, contribuendo così ad aumentare lo spazio sull’iPhone.

Caffeina news by AdnKronos

(www.adnkronos.com)

Ti potrebbe anche interessare:  A metà mattina il nostro smartphone è già scarico: ecco 5 imperdibili trucchi per ricaricare la batteria (e evitare che si esaurisca in fretta)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it