WhatsApp, ecco arrivata la novità tanto attesa dagli utenti iPhone: attivata la funzione chiamate


 

A tre settimane dall’attivazione sui dispositivi Android, WhatsApp ha iniziato il cosiddetto roll-out delle chiamate vocali su iOS. È questa la principale novità della versione 2.12.1, disponibile sullo store Apple. Durante un’intervista rilasciata alla conferenza F8 di San Francisco, il co-fondatore Brian Acton aveva dichiarato che lo sviluppo della funzionalità ha richiesto circa un anno, tempo speso principalmente per realizzare l’infrastruttura necessaria al supporto delle chiamate VoIP. Motivo, questo, che aveva regalato la novità solo a un gruppo ristretto di utenti. Da martedì sera, però, le chiamate vocali sono accessibili anche su iOS, la seconda piattaforma mobile più diffusa al mondo.

La nuova funzione di WhatsApp permette di chiamare amici e parenti gratuitamente, anche se si trovano in un altro paese. Va comunque ricordato che viene utilizzata la connessione Internet dello smartphone e quindi il piano dati, sebbene il consumo sia abbastanza limitato. L’uso della funzionalità, dunque, resta completamente gratuito solo quando il dispositivo è connesso a una rete WiFi: poiché viene sfruttato il protocollo VoIP, l’utente non consuma i minuti voce inclusi nel suo piano. Il roll-out è solo all’inizio e avverrà gradualmente nel corso delle prossime settimane.

Whatsapp, questo messaggio arriva a tutti. Non rispondete assolutamente







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it