Leggera, innovativa, e senza raggi: arriva dall’Italia la prima bicicletta che diventa uno zaino


È la prima bicicletta senza raggi, è pieghevole ed è stata inventata da un italiano. Si chiama “Sadabike” dal nome del suo inventore Gianluca Sada, e sarà in commercio entro la fine del 2015.  È realizzata in alluminio e non arriverà ai 10 chili di peso. Le ruote innovative hanno un diametro di 26 pollici, e sono ottenute trasformando una sezione del cerchione in modo particolare. Ma la funzione più innovativa è la possibilità di piegarla con un solo movimento e trasformarla in uno zaino.

(Continua dopo la foto)








 

Gianluca ebbe l’intuizione guardando un vecchio gioco, poi cominciò a realizzare degli schizzi. Fu quando cominciò gli studi di ingegneria che approfondì gli studi del progetto. La “Sadabike” è stata la sua tesi di laurea. Gli ingegneri di Torino hanno premiato Gianluca con il primo posto di “IDEA-TO” come “migliore tesi di laurea a carattere innovativo. AttuAlmente Gianluca viene considerato uno dei migliori 200 talenti d’Italia.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it