Non farti spiare! Un metodo infallibile per evitare che qualcuno legga le tue chat su WhatsApp


Hai visto circolare recentemente la notizia che chiunque può leggere le tue conversazioni, tutte, di WhatsApp e ti è venuto un certo panico? Anche a noi. Amici e amiche che tenete alla vostra privacy, buone notizie per voi: c’è un metodo per bloccare WhatsApp ed evitare che chiunque possa toccare il vostro telefono per pochi secondi ficchi il naso negli affari vostri. 

(Continua a leggere dopo la foto)



Basta bloccare WhatsApp con una password: è senza dubbio questo il metodo più efficace per tenere al sicuro le conversazioni e anche la tua vita privata. Ma quali sono le applicazioni adatte? Per Android c’è, per esempio, WhatsApp Lock, gratuita che protegge anche WeChat, Viber, GMail, Hangouts, Facebook, Facebook Messenger, Twitter, Instagram, tanto per dirne alcune. Basta mettere un pin ed è fatta. Non solo: è anche possibile configurarla per proteggere le immagini e i video che hai nella galleria del tuo telefono. Se il malintenzionato inserisce il pin sbagliato, se il telefono ha la fotocamera frontale, WhatsApp Lock fa una foto alla persona in questione e te la salva sul telefono. Geniale, no? una foto all’intruso e la salverà automaticamente sul telefono. L’applicazione è leggerissima ed è gratuita. Vuoi scaricarla? Ecco qui.

Per i dispositivi Ios, non esistono applicazioni gratuite, ma, a pagamento, si può scaricare LockDown Pro.

Leggi anche: Con chi chatta continuamente il tuo partner? Ecco come leggere le sue conversazioni di WhatsApp…