Chiamate gratuite WhatsApp, ecco come attivare (finalmente) la funzione tanto attesa


 

Chiamate WhatsApp sì o no? Il modo per godere della nuova e tanto attesa funzione è parecchio restrittivo e lo abbiamo descritto in altre occasioni: si accede per invito, nel senso che solo chi ha avuto la fortuna di vedersi abilitare la funzione può trasferire ad altri il “beneficio” attraverso una sorta di chiamata di invito. Cioè sarà sufficiente farci chiamare da un conoscente, o contattare comunque qualcuno su internet che abbia questa possibilità. Una volta ricevuta la chiamata sarà sufficiente chiudere e riaprire Whatsapp per poter iniziare a effettuare chiamate. Questo metodo attualmente non funziona più, ma tornerà sicuramente disponibile non appena i server riapriranno le attivazioni. Ciononostante c’è un modo per attivarle.

(continua dopo la foto)



Questo stratagemma è stato scoperto dagli editori di Enjoyphoneblog. Andando a modificare un file XML dell’applicazione è possibile attivare l’interfaccia di chiamata.

È da premettere, tuttavia, che le chiamate non sempre riescono a essere attivate con questo metodo, ma secondo gli esperti del portale specializzato “The Linx” sono molte le testimonianze di chi ora riesce a chiamare ma altrettante quelle di persone a cui si è attivata solo l’interfaccia, e stessa cosa sta succedendo a chi è riuscito a farsi chiamare da chi già ne aveva la possibilità.

Ecco la video-guida che spiega come attivare finalmente le chiamate WhatsApp.

10 cose che potreste non sapere su WhatsApp