Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Va in pellegrinaggio e finisce in coma etilico: la 80enne ”movimenta” la gita

  • Storie

 

Va in pellegrinaggio nel santuario della Madonna e torna in coma etilico. Il fatto è accaduto a una 80enne della provincia di Venezia reduce da un viaggio spirituale a Grado e ad Aquileia.  Il bus stava riportando a casa la comitiva di anziani, quando ha dovuto fare una brusca sosta nell’area di servizio di Fratta sull’autostrada A4, perché la donna era incosciente e priva di sensi. Sul posto è arrivato subito il 118 e l’ottantenne è stata trasportata d’urgenza all’ospedale. I compagni di viaggio, non vedendola cosciente, erano convinti che fosse rimasta vittima di un aneurisma. Invece, dopo le prime analisi, gli esami diagnostici eseguiti all’ospedale hanno dato l’incredibile conferma ai sospetti. Non si trattava di un aneurisma, la donna aveva perso i sensi perché aveva alzato un po’ troppo il gomito. Il tasso alcolemico trovato nel sangue era talmente alto che l’ottantenne si trovava in coma etilico. 

Ti potrebbe interessare anche: Addio sbornia, ecco come bere birra (quasi a volontà) senza ubriacarsi


 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004