Una vera favola! Una donna si siede al tavolo e ordina una semplice bottiglia d’acqua. Il cameriere gliela porta e lei la consuma. Poco dopo accade una cosa incredibile, il ragazzo ancora non ci crede. Voi cosa avreste fatto? Una storia che commuove

 

Accade anche che le favole si realizzino e che si possano toccare con mano nella realtà. Così come è possibile che nella vita vera si incontrino principi azzurri, principesse e delle figure ormai più rare di elfi, angeli e fate: le persone gentili e generose. La vicenda capitata a Kasey Simmons, un cameriere statunitense di 32 anni, riempie il cuore. Facciamo un passo indietro: qualche giorno fa, mentre Kasey stava facendo la spesa in un supermercato ha notato una donna terribilmente triste. Preoccupato si è avvicinato a lei e la donna gli ha raccontato il motivo della sua tristezza.

Proprio in quel giorno ricorreva l’anniversario della morte di suo marito.


(Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Kasey Simmons, intenerito dal racconto, ha deciso così di pagare la spesa della donna: una piccola somma (circa 17 dollari) ma un gesto dall’alto valore simbolico. Trascorso qualche giorno da quell’evento, Kasey Simmons durante il suo turno lavorativo nel ristorante, ha ricevuto un misterioso biglietto da una ragazza che aveva ordinato una bibita e aveva speso 0.37 dollari.

(Continua a leggere dopo la foto)

Sul biglietto c’era scritto che aveva ricevuto una mancia di ben 500 dollari per la buona azione che aveva compiuto qualche giorno prima: a scriverlo è stata la figlia della donna triste. Una favola, appunto. Con un lieto fine e con una bella morale.

 

Ti potrebbe interessare anche: Aspettano un’ora al ristorante, si innervosiscono parecchio e, quando è il momento di pagare, al posto della mancia, lasciano questo. La cameriera è sbalordita e lo scontrino, ovvio, fa il giro del web

Pubblicato il alle ore 16:46 Ultima modifica il alle ore 11:29