Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Una bimba di 6 morta di stenti

“È morta così”. Orrore per la bimba di 6 anni, l’accusa choc alla mamma: cosa succedeva in casa

  • Storie

Una tragedia, non ci sono altri termini per definirla una morte così. Una bimba di 6 morta di stenti. Siamo ad Adelaide, in Australia e la piccola è stata trovata priva di sensi venerdì scorso nella sua casa. La bambina è morta pochi istanti dopo essere stata portata in ospedale. Non c’è ancora nulla di certo, ma le autorità fanno sapere che secondo le prime indagini sembrerebbe che l’improvvisa morte della bambina sia in realtà colpa dei genitori. Ma andiamo con ordine.

Gli inquirenti fanno sapere che secondo l’autopsia eseguita al The Adelaide Advertiser, la bimba è morta per sospetta malnutrizione. Cosa significa? Che la bimba non mangiava a sufficienza, anzi, le calorie ingerite ogni giorno era talmente ridotte, che il suo corpo, dopo aver perso ogni grammo di grasso e muscoli, è andato talmente in deficit da morire del tutto. Non solo, secondo quanto riferito, la piccola soffriva di patologie che però erano state totalmente ignorate dai genitori e non curate sin da principio.

Una bimba di 6 morta di stenti


Una bimba di 6 morta di stenti: la vicenda choc in Australia

La piccola Charlie viveva con sua madre e i suoi fratelli che per precauzione, almeno fino a che non si farà chiarezza, sono stati allontanati dalla casa e affidati ai servizi sociali. Si suppone che tutti i fratelli, sei in totale, erano abituati a vivere in uno stato di abbandono e miseria.

Una bimba di 6 morta di stenti
La madre della piccola Charlie, arrestata dalla polizia di Adelaide

Gli inquirenti fanno inoltre sapere che è stato aperto un fascicolo penale sulla morte della bambina come caso di negligenza criminale, reato che comporta l’ergastolo a vita. Una famiglia disastrata, tra l’altro. L’anno scorso gli stessi bambini avevano assistito ad una scena drammatica in cui la madre veniva accoltellata dal padre che era sotto effetto di droghe.

Una bimba di 6 morta di stenti

Sono i vicini di casa a raccontarlo ai giornalisti presenti sul luogo del delitto. Gli stessi hanno riferito alle autorità che la bambina soffriva di diversi problemi di salute, trattati con noncuranza dalla madre. C’è da dire poi che nessuno vedeva Charlie da ormai settimane e la madre riferiva ai conoscenti che la bimba fosse malata, tuttavia nessun medico ha fatto visita alla famiglia.

“È morto, aiuto”. Orrore sul set della famosa serie tv, ucciso durante le riprese


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004