Torna a casa da lavoro e trova la moglie, incinta di 7 mesi, in un lago si sangue. La corsa all’ospedale e poi quelle parole dei medici: ”Sua moglie non aspettava un bambino”. Ecco a chi appartenevano quei resti

 

Aveva detto al marito di essere incinta e per ber ben sette mesi aveva fatto finta di portare avanti una gravidanza. Così, quando la data del parto iniziava ad avvicinarsi, ha escogitato un piano diabolico per inscenare un aborto spontaneo. Protagonista della terribile vicenda di cronaca Anita Parker, una 43enne originaria dell’Alabama, precisamente della Contea di Lawrence. La donna ha ucciso il cucciolo di chihuahua del compagno, lo ha sventrato e ne ha utilizzato i resti per fingere un aborto spontaneo.

Johnny Parker era tornato nella roulotte dove abitava con la moglie e aveva trovato la donna e il letto sporchi di sangue.


(Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Disperata e in lacrime, Anita ha raccontato di aver avuto un aborto spontaneo e di aver espulso il feto nel water. Preoccupato, Johnny ha portato la moglie in ospedale dove i medici, però, hanno detto all’uomo che la moglie non aveva portato avanti nessuna gravidanza.

Una volta tornato alla roulotte, l’uomo ha cercato il suo cane, un piccolo chihuahua di 8 mesi, ma non è riuscito a trovarlo da nessuna parte.

(Continua a leggere dopo la foto)

È stato un vicino di casa a comunicargli la sconcertate scoperta: il cucciolo, sventrato dalla donna, era stato gettato in un cestino dell’immondizia a pochi passi dalla ”casa” della coppia.

(Continua a leggere dopo la foto)

“Fa malissimo scoprire tutto questo, amavo quel cagnolino – ha detto l’uomo in lacrime alla Abc – Non ho mai sospettato che Anita mi stesse mentendo. Non aveva mai voluto che l’accompagnassi dal medico, ma mi aveva mostrato le ecografie del piccolo. Mi aveva detto che era un maschio. Adesso – ha concluso Johnny – posso solo pensare che abbia recuperato quelle immagini on line”.

La 43enne è stata arrestata con l’accusa di crudeltà sugli animali: rimarrà in carcere in attesa del processo con una cauzione fissata a 7mila dollari.

Questa donna viveva sola con due bambini, aveva perso il marito, non sopportava più il paese dove era cresciuta e aveva deciso di cambiare tutto. E allora il suocero…Quello che le ha fatto è terribile

 

 

Pubblicato il alle ore 15:07 Ultima modifica il alle ore 11:31