Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Un morto e diversi feriti”. Terremoto di 7,4 della scala Richter: la scossa a notte fonda

  • Storie
Terremoto di 7.4 della scala Richter: persone in strada

Terremoto di 7.4 della scala Richter: persone in strada. Attimi di grande tensione nel sudest asiatico dove un forte sisma ha di fatto terrorizzato gran parte della popolazione della parte sud-orientale del paese. La tensione oltretutto, non i è mai diradata vista l’intensità delle scosse di assestamento che sono state chiaramente sentite per almeno 30 volte, dopo quella più grande. Il tutto in sole 24 ore, ma è un fatto abbastanza usuale per un terremoto del genere.

>> “Ma quella ragazza è uguale a me”. La trova per caso sui social poi la 21enne fa una scoperta agghiacciante

Il sisma è stato registrato in mare, come dicevamo al largo della costa sud-orientale del Paese. A riferirlo è l’Usgs. Le autorità del paese fanno saper che il bilancio, almeno per ora, è di morto e diversi feriti. Sembra che a perdere la vita sia stato un ragazzo di appena 30 anni, deceduto sotto le macerie di un muro nella città di Bislig, fa sapere la protezione civile locale.

Terremoto di 7.4 della scala Richter: persone in strada


Terremoto di 7.4 della scala Richter: persone in strada

A Tandag, a circa 100 km di distanza, due feriti. La terra ha tremato per la prima volta alle 22.37 (le 15.37 di ieri in Italia) è avvenuta in mare a 21 km al largo di Hinatuan, a una profondità di 32 km. Qualche istante dopo, le autorità filippine hanno diramato subito un allarme tsunami, ma dopo qualche ora lo hanno immediatamente revocato.

Terremoto di 7.4 della scala Richter: persone in strada

Sembra quindi che tutte le persone che erano state evacuate dalle località costiere, ora siano state autorizzate a tornare a casa. La tensione però è sempre alle stelle visto il susseguirsi di nuove scosse, come riporta Reuters. L’allarme tsunami è stato revocato dopo che l’Istituto filippino di vulcanologia e sismologia (Phivolcs) ha corretto l’entità del sisma da 6,9 a 7,4.

La scossa si era verificata al largo della città di Hinatuan, nella provincia di Surigao Del Sur, 906 chilometri a sud di Manila. Le scosse, secondo l’Usgs, sono state oltre 30, tra i 4.3 e i 7.4 gradi di magnitudo. Insomma, una scia non di poco conto.

Leggi anche: “Ci sono morti e feriti!”. Terribile esplosione durante la messa: è una strage. Decine di ambulanze sul posto


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004