Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
storia tradimenti scritte contenitori rifiuti

Tradimento choc, il marito scrive tutto su un cassonetto: “Farò la stessa cosa”

  • Storie

Storia di tradimenti, accuse e minacce sulle campane dei rifiuti. Caso curioso quello accaduto a Mestre, località del comune di Venezia, nella notte tra il 2 e il 3 gennaio 2023. Qualcuno ha voluto lanciare un preciso messaggio scrivendo frasi con accuse e minacce sopra una decina di campane per la raccolta dei rifiuti.

In tanti hanno letto le offese e gli insulti che sono probabilmente rivolti ad un residente della zona. L’autore ha usato un pennarello nero indelebile per scrivere 10 messaggi, uno diverso per ogni campana. Si parla di tradimenti e pratiche sessuali particolari. C’è anche una parte di numero del cellulare della persona a cui si rivolgono i messaggi. Con la minacciosa scritta “segue” come a voler lanciare un monito.

Leggi anche: Bimbo di 10 anni caduto nel pozzo, dopo 4 giorni la notizia: non ce l’ha fatta

storia tradimenti scritte contenitori rifiuti


Le scritte sulle campane e le accuse di tradimento

Cosa c’è scritto sulle campane? Beh, come detto si tratta di dieci messaggi diversi. Uno di questi recita: “+393338___ segue Hai messo in crisi il matrimonio del BNL e fatto sputare in faccia dai figli! Perché ti piace il salame color cacao mer***. Io farò saltare il tuo matrimonio”. Insomma l’accusa è rovinare matrimoni e tradire la propria moglie, come riporta “Il Gazzettino”.

storia tradimenti scritte contenitori rifiuti

Un’altra scritta, ma con finalità a quanto pare diverse, è comparsa in un’altra zona della città. Si tratta di una scritta omofoba su un contenitore per la raccolta della carta in corso del Popolo. “Zona di fr**i. E 5 pagano la marchetta” queste le parole scritte. La Veritas, società che gestisce i contenitori per i rifiuti, ha già predisposto un intervento.

I contenitori sui quali sono stati scritti i messaggi si trovano ovviamente in zone molto trafficate, a bordo carreggiata e a ridosso dei parcheggi. Così in moltissimi hanno potuto leggere queste accuse. Chissà se ne seguiranno altri. Intanto in molti si chiedono chi sia stato l’autore e chi il destinatario dei messaggi…

Funerali Benedetto XVI, la scoperta choc sulle truffe


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004