Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Pitbull naufrago nuota per due chilometri per ritrovare il suo padrone

  • Storie

Una storia di animali, dell’animale più amico dell’uomo, come si è soliti dire. Protagnosta è, difatti, un cane, un pitbull, specie spesso accusata di avere un’indole violenta. La barca del suo padrone, Steve Aliotto, era affondata a largo delle coste della California e lui pensava di non poter più rivedere la piccola Daisy che era in barca con Steve. Daisy, però, non si è fatta intimorire dalle difficoltà. e ha nuotato, tanto, per più di due chilometri. Per salvarsi e per farsi riabbracciare dal suo padrone.  Poi ha toccato terra e lo ha ritrovato ei pressi di una chiesa in cui erano stati più volte insieme. Steve compnensibilmente commosso perché pensava che non avrebbe più rivisto il suo cane. Lui per salvare un’altra persona, mentre la barca affondava, aveva lasciato Daisy a bordo. Adesso lei è tornata da lui, sfidando le onde fino a raggiungere prima la spiaggia e poi la chiesa della sua città.

10 ragioni (scientifiche e non) per avere un cane come amico


-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004