Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Nonna fa pagare il pranzo di Natale alla famiglia, nipoti compresi

Nonna fa pagare il pranzo di Natale alla famiglia, nipoti compresi: il motivo

  • Storie

Nonna fa pagare il pranzo di Natale alla famiglia, nipoti compresi. Vi siete mai chiesti chi paga la cena o il pranzo di Natale? Se non vi è mai venuto il dubbio significa che siete ancora molto giovani o che non avete mai organizzato una cosa del genere dal principio. Ospitare un evento come la vigilia o il pranzo di Natale infatti, è alquanto dispendioso ma in genere sono i più anziani o i capifamiglia a prendere l’onere di far mangiare e bere tutti. Il costo? Beh dipende dalle situazioni e da quello che si mangia, ma di certo non si parla di pochi spicci, anzi.

Vi raccontiamo questo per introdurvi a una storia che in queste ore sta facendo il giro del mondo e che senza dubbio, un punto di vista ce lo dà: quello della nonna squattrinata e forse anche un po’ tirchia. Ma andiamo con ordine. Per farci una risata con questa vicenda, dobbiamo spostare la nostra immaginazione oltremanica, in Gran Bretagna. Siamo precisamente a Fairwater, un distretto di Cardiff, nel Galles. Qui, una simpatica anziana di nome Caroline Duddridge, di 63 anni, ha deciso di presentare il conto a figli e nipoti per il pasto natalizio.

Leggi anche: “Sara e Christian sono morti”. Orrore sui 20enni: la scoperta choc su quello della ragazza

Nonna fa pagare il pranzo di Natale alla famiglia, nipoti compresi


Nonna fa pagare il pranzo di Natale alla famiglia, nipoti compresi

Sì, proprio così, anche ai nipoti. Insomma, una sorta di Natale a pagamento, come se si andasse al ristorante. Ma è proprio così sbagliato? Forse nei modi, non certo nei termini. Ma cosa è successo precisamente? La donna ha infatti chiesto 15 sterline agli adulti e 2,50 pound ai suoi nipoti più piccoli per mangiare alla stessa tavola nel giorno di festa. Il motivo?

Nonna fa pagare il pranzo di Natale alla famiglia, nipoti compresi

Coprire le spese del pranzo di Natale. La donna ha quindi raccontato: “Ci sono alcuni là fuori che pensano che io sia un po’ avara, ma i miei amici pensano che sia una buona idea”. La signora Duddridge deve aver letto il giornale questi giorni e sa bene che in queste ultime settimane, il costo della vita si è alzato. Dall’ultimo Natale per giunta, il costo del pasto di festa è aumentato di ben 5 sterline a testa (per gli adulti).

Nonna fa pagare il pranzo di Natale alla famiglia, nipoti compresi

La signora Caroline ha escogitato il piano quando suo marito è morto nel 2015 ed è stata costretta a vivere solo con la sua pensione. “Ho detto ai miei figli: ‘Giusto, costa un sacco di soldi, ho intenzione mettere a disposizione un piccolo barattolo dove si potranno inserire 2 sterline a partire da settembre’”. Idea criticata ma in fin dai conti sacrosanta.

Leggi anche: “È un vero mostro”. Uccide la fidanzata incinta e i tre figli, il gesto choc dopo l’omicidio


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004