Marzia muore in viaggio di nozze. Il malore davanti al marito Matteo, aveva 36 anni

Se n’è andata a 36 Marzia Saddemi. Si è spenta dopo un malore che improvviso che l’ha colpita sotto gli occhi del marito. Si erano sposati lo scorso 18 dicembre, pronti per una vita insieme. Invece, dopo il sì nella chiesa di Asti che aveva coronato il loro sogno d’amore, la tragedia improvvisa. Subito dopo i festeggiamenti, Marzia e Matteo erano partiti per il loro viaggio di nozze, scegliendo come meta le montagne della Val Pusteria, in Alto Adige, dove speravano nella neve ma avevano in programma anche diverse escursioni.


Marzia Saddemi era impegnata in una delle escursioni in programma per il viaggio di nozze quando si è accasciata. È stato il marito a lanciare subito la richiesta di aiuto. Sul posto in poco tempo sono accorsi i sanitari. Il cuore di Marzia ha smesso di battere 48 ore dopo, alla vigilia di Natale. A quanto si apprende sembra che fatale sia stata un’aritmia cardiaca.

pronto soccorso


Grande dolore ad Asti che, proprio nella chiesa dove si era sposata, ha accolto Marzia Saddemi per il suo funerale. Si tratta purtroppo dell’ultimo caso di morte improvvisa. Pochi giorni fa, a Caccamo, paese in provincia di Palermo, un uomo di 33 anni, Giovanni Galeone, era morto a 33 anni vittima di un malore improvviso.


ambulanza


A quanto si apprende Giovanni si trovava nella sua abitazione quando ha iniziato ad accusare i primi sintomi di un male che in pochi minuti lo avrebbe portato via. All’arrivo dei soccorsi infatti per lui non c’era più niente da fare. “Chi ha conosciuto Giovanni Galeone sa che era un ragazzo d’oro, educato e rispettoso, maturo e umile, è una grande perdita per la nostra comunità”.

ambulanza


Questo tra i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia. La sua morte ha gettato nel dolore e nello sgomento tutta la sua famiglia e un’intera comunità. Il povero Giovanni infatti è morto nell stesso giorno in cui suo fratello Giorgio morì a causa di un incidente a cavallo. Esattamente 20 anni prima, ovvero nel 2001.

Pubblicato il alle ore 17:40 Ultima modifica il alle ore 17:43