Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
malcolm-haywood-e-morto-ucciso-dalla-sua-motosega

Porta da bere al marito, lo trova in una pozza di sangue: morte orribile dopo incidente domestico choc

  • Storie

Doveva andare in pensione a breve, ma il destino aveva altri piani per lui. Malcolm Haywood è morto ucciso dalla sua motosega. L’uomo aveva 66 anni e sembra che sia stato vittima di un tragico incidente di giardinaggio. Malcom è morto nella sua casa di Doncaster Way, a Londra, dopo essere caduto da una scala mentre maneggiava un tagliasiepi meccanico. A trovarlo in condizioni disperate, sua moglie. La signora Susan, ignara dell’accaduto, è uscita in giardino per portare una tazza di tè al marito e fargli compagnia mentre sistemava le piante di casa.

Non poteva immaginare che quelli sarebbero stati gli ultimi minuti della vita di Malcom Haywood. La donna, senza perdersi d’animo, ha anche tentato la rianimazione cardiopolmonare, ma non c’è stato nulla da fare. “Avrei voluto trovarlo prima”, ha raccontato alla polizia la donna. “Abbiamo pranzato insieme, poi è tornato in giardino e io sono rimasta in casa. Non mi sono resa conto di quello che stava accadendo”, ha detto.

Malcolm Haywood è morto ucciso dalla sua motosega


Malcolm Haywood è morto ucciso dalla sua motosega

Naturalmente le indagini hanno classificato l’accaduto come “incidente”. Suo fratello John ha detto alla stampa: “La sua scomparsa ha lasciato un grande vuoto nelle nostre vite”. In questi giorni è in corso il processo ed è per questo che questa vicenda ha fatto molto parlare di sé. In effetti la morte del signor Haywood è risalente al 20 marzo di quest’anno.

Malcolm Haywood è morto ucciso dalla sua motosega

Il signor Haywood, nato a Canning Town nel 1955, era il più giovane di quattro fratelli. Ha lasciato la scuola a 16 anni, ha fatto un apprendistato presso la Royal Mail ed è diventato un meccanico di veicoli. Ha continuato a lavorare per diverse altre organizzazioni, incluso il Tower Hamlets Council. Lui e Susan si trasferirono a Upminster nel 1987 e da allora erano rimasti a Doncaster Way.

Malcolm Haywood è morto ucciso dalla sua motosega

Un’indagine della polizia è stata inizialmente avviata come formalità sulla morte del signor Haywood, ma come dicevamo il tutto è stato classificato come incidente. “Perderlo in questo modo deve davvero aggravare il dolore e sono terribilmente dispiaciuto per la tua perdita”, ha detto il giudice alla donna. “Sei nei miei pensieri”, ha concluso.

“Quando abbiamo visto Diana”. Scoperte choc dopo la morte della bimba di 16 mesi lasciata sola


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004