Luigi Novi Morto Motta di Livenza Tumore

Forti dolori allo stomaco, poi la brutta scoperta dei medici. Luigi muore a 55 anni

Una brutta storia arriva dall’Italia e ha come protagonista un uomo di 55 anni, sconfitto da una grave malattia. Alcuni mesi fa ha fatto una scoperta inaspettata, giunta dunque come un fulmine a ciel sereno, e per lui non c’è stato niente da fare nonostante i medici abbiano fatto l’impossibile per strapparlo alla morte. Ha lasciato nel dolore straziante la sua famiglia, che non era ancora pronta ad affrontare la perdita della persona cara, che se n’è andata per sempre dopo aver lottato.

Lavorava come artigiano, era sposato e aveva una figlia di 22 anni. Il tutto era nato nel dicembre scorso, quando ha avvertito improvvisamente alcuni dolori lancinanti al suo stomaco. Quando si è recato in ospedale per cercare di capire cosa avesse, i dottori si sono subito accorti che la situazione era più grave del previsto. Purtroppo per lui questi mesi sono stati infernali e non ci sono state speranze di sopravvivenza. Nessun lieto fine per l’uomo, che è dunque spirato in queste ore.

Luigi Novi Morto Treviso Tumore Dolori Stomaco

A morire è stato Luigi Novi di 55 anni, che è deceduto a Motta di Livenza, in Veneto. L’artigiano 55enne ha dunque avvertito questi dolori molto forti allo stomaco alcuni mesi fa e nel nosocomio gli hanno detto che aveva un tumore maligno. Hanno provato a curarlo per cercare di salvargli la vita, ma la malattia ha avuto purtroppo la meglio. In lutto ovviamente anche la mamma dell’uomo, la signora Maria Luisa, il fratello Ivan e, come detto precedentemente, la coniuge Danka e la figlia Linda.


Luigi Novi Morto Tumore Maligno Treviso

Inizialmente Luigi Novi aveva cominciato a lavorare come pittore e muratore e a lanciarlo nel mondo del lavoro era stato papà Antonio, che se n’è andato nel 2006. Insieme a loro lavorava anche il fratello. Recentemente era stato dipendente di una ditta di Fossalta di Portogruaro, un comune in provincia di Venezia. Aveva delle grandissime passioni, infatti amava moltissimo la moto e la Formula Uno ed era davvero molto conosciuto in zona per il suo carattere estremamente solare.

Il 55enne Luigi Novi si è spento dunque per sempre, nonostante una lotta durissima contro il male. Amava tantissimo anche la sua professione, infatti è ricordato come un grandissimo lavoratore. Era stato in varie zone d’Italia per il suo lavoro ed era stato apprezzato dappertutto. Era tornato nel suo paese di origine, Motta di Livenza, per trascorrere insieme ai suoi familiari gli ultimi terribili giorni prima del suo decesso.

Pubblicato il alle ore 10:40 Ultima modifica il alle ore 10:40