Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Louis Santiago, poliziotto investe un uomo e tenta di nasconderlo

Poliziotto investe e uccide un 25enne, il gesto choc dopo l’incidente: arrestato

  • Storie

Un poliziotto è stato accusato di aver investito e ucciso un pedone sulla Garden State Parkway, di aver caricato la vittima sul sedile posteriore lasciando la scena del delitto con l’intenzione di sbarazzarsi del corpo.

Louis Santiago, 25 anni, deve affrontare molteplici accuse, tra cui omicidio stradale e profanazione di resti umani dopo l’incidente avvenuto 1 novembre. Albert Guzman, il passeggero di 25 anni e la madre di Santiago, Annette Santiago, di 53 anni, si trovavano in macchina insieme a la anche loro sono stati accusati di profanazione di cadavere e falsa testimonianza.

Louis Santiago, poliziotto investe un uomo e tenta di nasconderlo


L’ufficio del pubblico ministero ha detto che il poliziotto era fuori servizio e intorno alle 3 del mattino del 1 novembre è uscito fuori strada andando a colpire Damian Z. Dymka, un infermiere di 29 anni. I pubblici ministeri hanno affermato che né Santiago né Guzman hanno chiamato il numero di soccorso o offerto aiuto alla vittima e invece hanno caricato il suo corpo in macchina per poi dirigersi a casa della madre di Santiago.

Louis Santiago, poliziotto investe un uomo e tenta di nasconderlo

Lì, i tre hanno discusso su cosa fare prima che il poliziotto tornasse sulla scena, e suo padre, un tenente di polizia di Newark, chiamasse il 911 per riferire che suo figlio aveva avuto un incidente. La polizia di Stato del New Jersey è arrivata sulla scena e ha trovato Dymka morto sul sedile posteriore di Santiago.

Santiago è stato anche accusato di aver lasciato la scena di un incidente che ha provocato la morte di una persona, manomissione di prove, falsa testimonianza e occultamento di cadavere. Louis Santiago, Annette Santiago e Guzman sono stati tutti arrestati, accusati e rilasciati con condizionale, ha detto l’ufficio del pubblico ministero.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004