Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Choc all’obitorio: due mogli piangono il defunto ma arriva un’altra donna ancora

  • Storie

La vicenda è surreale e somiglia tanto alla trama di un film. Invece si tratta di un episodio realmente accaduto nello Spezzino: un uomo e tre mogli. L’uomo muore all’improvviso e si trova all’obitorio: lì ne piangono la scomparsa l’ex moglie e la compagna. Fin qui nulla di strano: le due donne – data anche la delicatezza del momento – si trovano in stanze separate. Qualche attimo dopo accade l’impensabile: tutto “colpa”, o “merito” in base ai punti di vista del messo comunale.

Si stavano sbrigando le pratiche burocratiche quando il dipendente comunale si avvicina con tatto e costernazione alle due signore, dicendo che era la moglie che doveva mettere la firma, ha spiegato il quotidiano ligure Secolo XIX che ha raccontato questa storia paradossale. Il problema è che il nome e cognome delle due non corrispondeva a quello sull’atto ufficiale dell’anagrafe che indicava la moglie. È stato così che si è scoperto che c’era una terza donna, che l’uomo aveva sposato sette anni prima, e di cui pochissimi sapevano l’esistenza. Eppure era così, era tutto scritto nero su bianco, sul certificato di matrimonio.

Leggi anche: Si sveglia in obitorio in un sacco di plastica che lo avvolge: l’incubo di un 55enne

La Spezia un uomo e tre mogli scoperta all'obitorio


La Spezia, un uomo e tre mogli: incredibile scoperta all’obitorio

E così le prime due signore che si trovavano in stanze separate a piangere la scomparsa dell’uomo, passano in pochi attimi dalla tristezza alla rabbia, mentre la terza donna (quindi la moglie legittima del defunto) si trovava in un appartamento del centro de La Spezia e non sapeva nulla della morte dell’uomo. A quel punto è stata avvisata e si è dovuta recare all’obitorio in tutta fretta per firmare le ultime pratiche legate alla sepoltura dell’uomo, incrociando così gli sguardi furiosi dell’ex moglie e della compagna.

La Spezia un uomo e tre mogli scoperta all'obitorio

Una vicenda davvero incredibile quella che si è verificata all’obitorio de La Spezia degna della trama di un film. Invece si stava vivendo un’amara realtà: tutto è accaduto dopo la morte di un uomo. Lo piangono l’ex moglie e la compagna, entrambe in stanze diverse. La situazione, come è facile immaginare è delicata e si regge su un sottile equilibrio che può essere rotto in qualsiasi momento. Mentre le due donne piangono l’uomo arriva la surreale notizia: c’è un’altra donna, che è la sua moglie legittima.

La Spezia un uomo e tre mogli scoperta all'obitorio
La Spezia un uomo e tre mogli scoperta all'obitorio

Il messo comunale scopre tutto: mentre si stavano sbrigando le pratiche burocratiche, si viene a capire che era la moglie a dover mettere la firma. Ma il nome e il cognome delle due non corrispondeva a quello sull’atto ufficiale dell’anagrafe che indicava la moglie. Tutto ciò significa che c’è una terza donna: l’uomo l’aveva sposata sette anni prima e nessuno ne conosceva l’esistenza. Una situazione paradossale per la quale si è passati dal pianto alla rabbia in un attimo.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004