La Bella Addormentata esiste davvero, ma non può svegliarla il Principe Azzurro

Beth Goodier è una ventenne inglese affetta, come un migliaio di persone al mondo, dalla rara sindrome di Kleine-Levin (KLS). Questa comporta crisi di eccesso di sonno, che possono durare anche diversi i giorni, durante le quali si rimane  addormentati per buona parte del tempo, mentre nei rai momenti di veglia si è poco lucidi, irascibili, sporpositatamente affamati e privi di freni inibitori. (continua dopo la foto)

La KLS insorge durante l’adolescenza e non è curabile, ma scompare dopo tredici anni dalla prima crisi. É invalidante. Beth non può frequentare l’università e deve afffidarsi alle cure continue dei genitori: “La sindrome porta via tutto in un momento cruciale – ha detto Beth alla Bbc-. Non è bello, non è romantico, è terribile”. Lei ha deciso di racccontare la sua storia ai media per promuovere KLS support Uk, associazione i beneficienza fondata dai genitori di un altro giovane malato.