Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Josseline Molina-Rivas morta

“Ma che avete combinato”. Guida a 12 anni, il padre accanto, incidente choc: lei muore, lui in coma

  • Storie

Josseline Molina-Rivas morta in un incidente stradale. La scoperta choc dopo lo schianto. La polizia del Maryland sta infatti cercando di capire perché al volante dell’auto c’era la giovane vittima dello schianto avvenuto nella notte tra martedì 26 e mercoledì 27 luglio su Broken Land Parkway in Columbia, Stati Uniti d’America.

L’incidente ha ucciso Josseline Molina-Rivas e ferito gravemente il suo patrigno di 36 anni, Mario Arturo-Artiga, che al momento dell’intervento dei soccorritori di trovava sul sedile del passeggero. L’uomo è in coma e al momento la polizia sta indagando. “La polizia dice che stava guidando e noi non possiamo accettarlo”, ha detto lo zio di Josseline, Pablo Aaron Rivas ai quotidiani locali.

Josseline Molina-Rivas morta


Josseline Molina-Rivas morta in un incidente: era alla guida

Secondo una prima ricostruzione della polizia della contea di Howard, la 12enne si trovava al volante quando la Toyota Corolla della famiglia, quando è andata fuori controllo per poi scontrarsi su un albero. Pablo Aaron Rivas ha detto che la madre di Josseline si è svegliata nel cuore della notte e si è accorta che la figlia e il compagno non si trovavano in casa. A quel punto ha visto che mancava l’auto e poco dopo ha ricevuto la telefonata da parte della polizia.

Josseline Molina-Rivas morta

Josseline Molina-Rivas morta in un incidente – “Era amichevole, divertente, molto divertente e molto intelligente”, ha detto ancora lo zio della giovane vittima “non posso accettare che non la rivedrò mai più”. “Questo è particolarmente insolito a causa dell’età della ragazza e anche perché erano le 2 del mattino”, ha detto Sherry Llewellyn del dipartimento di polizia della contea di Howard. “Quindi abbiamo molte indagini da fare per determinare tutti i dettagli”.

Josseline Molina-Rivas morta in un incidente, è mistero sul perché fosse alla guida dell’auto. “La polizia ritiene che la velocità sia stata un fattore nell’incidente. Stanno anche indagando se uno degli occupanti fosse sotto l’effetto di alcol o droghe”, si legge ancora nel comunicato stampa diffuso dalla polizia. La famiglia della 12enne ha aperto una raccolta fondi su GoFundMe per organizzare una veglia funebre e i funerali.

“È morta così”. Orrore per la bimba di 6 anni, l’accusa choc alla mamma: cosa succedeva in casa


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004