Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Il padre di mio figlio…”. Incinta dopo una notte folle in vacanza, mette un annuncio sui social

  • Storie
sarah-snow

Sembra una storia uscita dal copione di ‘Una notte da Leoni’, eppure non è così: protagonista un futura mamma 30enne, un bambino che dovrebbe nascere a fine aprile, e un papà che non si trova. Scappato? No. Piuttosto difficile da trovare. Il motivo? Il bimbo che presto vedrà la luce è stato concepito in una notte di follia a Tenerife dove Sarah-Jayne Snow si trovava in vacanza. La scoperta delle gravidanza è arrivata solo settimane dopo e ora, pur raccontando di non aver paura di essere una madre single, si è messa alla ricerca del ragazzo.


Una caccia all’uomo, se così si può definire, su TikTok. In un video virale, che ha già accumulato più di 2 milioni di visualizzazioni, Snow ha spiegato che lei e il suo amante misterioso si sono incontrati durante un breve viaggio alle Isole Canarie in Spagna, una delle mete preferite dai britannici al largo della costa dell’Africa occidentale, durante la prima settimana. di agosto 2022.

Leggi anche: Mai visto il figlio di Raoul Bova? Alessandro, 19 anni, è completamente diverso da papà


Incinta di uno sconosciuto, 30enne cerca il papà del bimbo su TikTok


“Al ragazzo che ho incontrato a Tenerife”, ha sottotitolato la clip, che mostrava l’uomo misterioso che la baciava sulla guancia. Secondo quanto racconta, ha solo una foto del ragazzo, che ha scattato mentre faceva una videochiamata con la sorella. Inoltre, ricorda che il giovane lavorava nel centro commerciale Braehead di Glasgow.


Qualche risposta è arrivata: purtroppo non bella. Si racconta infatti che il ragazzo, nome presunto Steve, sia rimasto coinvolto in un incidente d’auto. “Rip Steve, terribile incidente d’auto“, ha commentato una persona in lutto virtuale.“Steve!! Purtroppo è morto 2 settimane fa”, ha detto un altro. E ancora: “Una delle mie ultime conversazioni con Steve è stata quando mi ha detto che non vede l’ora di diventare papà un giorno. Vola alto amico, andato troppo presto”.


Ma la futura mamma non è convinta che il ragazzo sia effettivamente morto. E non la sola a crederlo, alcuni commentatori concordano, con uno che suggerisce che la cosiddetta morte di Steve non sia altro che uno stratagemma per proteggere l’uomo sconosciuto dall’essere gravato da un imprevisto bambino e, infine, il mantenimento dei figli.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004