Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Incendio in un hotel in Cambogia: 10 morti e feriti

“Si gettano dalla finestra”. Incendio in albergo, persone intrappolate e avvolte dalle fiamme: morti e feriti

  • Storie

Ben dieci persone sono morte e tante sono rimaste ferite o intossicate in un incendio che ha distrutto un albergo e casinò. Le fiamme sono divampate durante la tarda serata di mercoledì 28 dicembre e nel giro di poco hanno interessato quasi tutta la struttura. Scene di panico si sono verificate all’interno dell’albergo, con i clienti che hanno cercato di lasciare le stanze.

Le persone che si trovavano all’interno dell’albergo distrutto dall’incendio sono fuggite gridando e chiedendo aiuto, mentre altre sono state viste sui balconi e cornicioni nel tentativo di mettersi in salvo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

Leggi anche: Incendio in casa, mamma muore con la figlia di 2 anni. Il papà non è riuscito a salvarle

Incendio in un hotel in Cambogia: 10 morti e feriti


Incendio in un hotel in Cambogia: 10 morti e feriti

L’incendio è divampato in un hotel-casinò cambogiano al confine con la Thailandia, il Grand Diamond City a Poipet, nella tarda notte di mercoledì intorno alle 23:30 (ora locale). Un rapporto provvisorio della polizia cambogiana ha riferito che “circa 10 persone sono morte e 30 ferite”, aggiungendo che si ritiene che circa 400 persone stiano lavorando per spegnere le fiamme.

Incendio in un hotel in Cambogia: 10 morti e feriti

Le immagini ottenute da AFP hanno mostrato l’edificio consumato dalle fiamme, con i vigili del fuoco che lottano per contenere l’intenso incendio e i soccorritori che tentano di salvare alcune persone che cercano riparo in alcune parti esterne della struttura. In una clip, si vede un uomo non identificato seduto sul davanzale di una finestra mentre il fumo esce dalla finestra dietro di lui.

In un altro, un gruppo di persone si rannicchia su una sporgenza mentre le fiamme si avvicinano a loro. I media locali hanno riferito che cittadini stranieri erano all’interno del casinò al momento dell’incendio. Una fonte del ministero degli Esteri thailandese ha affermato che si stanno coordinando strettamente con le autorità locali, con i feriti trasferiti negli ospedali della provincia thailandese di Sa Kaeo. “Le autorità hanno cercato di controllare l’incendio anche inviando camion dei pompieri dal lato thailandese”, hanno detto. Le operazioni di spegnimento dell’incendio sono ancora in corso.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004