Ha soltanto un anno di vita. Ma un giorno i suoi genitori si accorgono che sta crescendo tanto, troppo in fretta. E, soprattutto, di quel dettaglio “lì” che li lascia senza parole. L’incredibile storia di questo bambino

 

Ancora non ha imparato a parlare, eppure ha già sviluppato desideri sessuali tipici di ragazzi molto, molto più grandi di lui. E sfoggia già peli pubici nonostante, udite udite, abbia soltanto un anno di età. Non ci credete? Eppure è tutto vero. Colpa, come scrive il Daily Mail, di una rarissima condizione.

(Continua a leggere dopo la foto)


{loadposition intext}

Il piccolo, di origini indiane, sulle pagine dei giornali è chiamato genericamente Akash, nome comune nel Paese, per proteggerne l’identità. Il suo testosterone, che ci crediate o no, ha raggiunto livelli comunemente riscontrati in giovani di 25 anni. I medici la chiamano generalmente “pubertà precoce” e i suoi sintomi sono davvero sorprendenti.

(Continua a leggere dopo la foto)

La madre, anche lei rimasta nell’anonimato, racconta che il figlio ha iniziato a crescere in maniera anomala intorno ai sei mesi di vita. Allo stesso tempo, gli sono spuntanti sul viso e sul corpo i primi peli, fenomeno incredibile per la sua età. “Siamo rimasti scioccati da questa trasformazione. Un giorno ci siamo accorti che il suo pene era come quello di un adolescente”.

(Continua a leggere dopo la foto)

“Eravamo molto preoccupati – racconta il dottor Vaishakhi Rustagi, che ha seguito il piccolo – perché solitamente questi disturbi sono associati a dei tumori al cervello allo stomaco. Invece, per fortuna, non abbiamo riscontrato niente di tutto questo”. Il bambino è ora sottoposto a una cura che ha già portato a un restringimento dei genitali e a un calo del livello di ormoni.

“Ce l’ho fatta, è bellissimo”. Aveva perso il pene in un brutto incidente, ma non volendo rinunciare ai piaceri del sesso riesce a farselo ricostruire ‘bionico’

Pubblicato il alle ore 14:51 Ultima modifica il alle ore 11:51