Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
gaia young morta dopo gita in bici inspiegabile

“Forte mal di testa, poi si è spenta”. Gaia, morta improvvisamente a 25 anni. Ipotesi choc della mamma

  • Storie

Dramma per un’intera comunità per la morte di Gaia Young, una ragazza di appena 25 anni. La giovane, è deceduta dopo una giornata in bici con gli amici. Una volta tornata casa, Gaia ha avvertito un fortissimo mal di testa e ha esalato l’ultimo respiro solo quattro giorni dopo, in ospedale. È avvenuto tutto lo scorso 21 luglio in Gran Bretagna, ma al cosa fa scalpore soltanto adesso per via di un’indagine interna dell’ospedale, resa pubblica. L’intero Regno Unito, dove la ragazza è conosciuta per essere la sorella dello scrittore e commentatore Toby Young e la figlia di Lord Michael Young, morto quando lei aveva solo 5 anni, ora chiede chiarezza.

Cosa è successo alla povera Gaia, dunque? Gli stessi dottori che hanno tentato di curarla in ospedale hanno definito la sua morte “inspiegabile”. Gaia Young infatti non aveva problemi di salute pregressi né tantomeno era positiva al Covid. Altro caso assurdo è che neanche l’autopsia è riuscita a rivelare la causa della morte. Secondo l’anatomo-patologo il decesso sarebbe avvenuto per “edema celebrale”, una condizione pericolosa che porta allo sviluppo di liquidi nel cervello, facendolo gonfiare.

gaia young morta dopo gita in bici inspiegabile


Ma la domanda che tutti si fanno è: come è possibile che una ragazza di 25 anni muoia per un edema senza nessun problema pregresso o un trauma? La mamma di Gaia Young, Dorit, sostiene che i medici hanno sbagliato la diagnosi e “hanno interpretato male i segni” mentre le condizioni di Gaia peggioravano.

gaia young morta dopo gita in bici inspiegabile

La madre della ragazza esclude poi che Gaia Young avesse fatto uso di alcool e sostanze: “Era pulita, una ragazza sana che pensava alla salute e alla carriera” ha detto. E ancora: “In ospedale è apparsa ‘disidratata e agitata’ ed è stata vista rotolarsi sul letto e tenersi l’addome”, ha raccontato il dottor Veary. E ancora: “Quando le ho chiesto se avesse bevuto, ha detto ‘non molto”.

gaia young morta dopo gita in bici inspiegabile

Poi, dopo circa 16 ore dal suo ingresso in ospedale, le condizioni sono diventate critiche e il 21 luglio è morta. Ora la madre di Gaia Young vuole giustizia: “Credo che con la dovuta cura non sarebbe morta. Credo che le sia stata negata la possibilità di vivere. Come può morire in ospedale una giovane donna sana, senza che nessuno sappia il perché?”.