Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Sofia è morta”. Choc per la giovane famosa, la notizia dalla famiglia: “Non ha superato l’operazione”

  • Storie

Il messaggio è arrivato dal profilo social del padre, famoso politico e sindaco della città. Un messaggio pieno di dolore e sofferenza in cui annuncia la scomparsa della figlia 19enne, influencer e seguitissima sui social. Scrive: “È con profondo dolore e tristezza che informo tutti della scomparsa della mia amata figlia Sofia. Purtroppo il suo corpo non ha retto. Ringrazio tutti per le preghiere e l’affetto dedicato a me e alla mia famiglia in questo momento di estrema sofferenza”.

>“Perché me l’hai fatto?”. Grande Fratello, ora è guerra anche tra Beatrice e Grecia. E la rossa ammette tutto: “È vero”

Il dramma si è consumato sabato scorso, 9 dicembre, in ospedale dove era ricoverata per un intervento chirurgico. Un intervento chirurgico urgente, necessario per provare a salvare la vita della ragazza che da anni soffriva di gravi problemi di salute. Sofia, nello specifico, aveva bisogno di un fegato nuovo. Dopo la notizia di un donatore la strada sembrava in discesa.


Maria Sofia Valim, l’influencer muore dopo trapianto di fegato

Inizialmente l’intervento sembrava riuscito poi, con il passare delle ore, la situazione si era aggravata. Il suo corpo aveva rigettato il trapianto. “Il mio grazie alla famiglia del donatore, che ci ha donato tanto amore e speranza”, ha concluso il padre Victor Valim, sindaco della città di Caucaia città di 330mila abitanti in Brasile. Dopo che la notizia della morte della figlia si è diffusa tantissimi sono stati i messaggi.

Maria Sofia Valim era una stella nascete dei social con oltre 100mila follower ad appena 19 anni. Alla passione per i social univa quello per lo studio: da poco aveva iniziato il corso di laurea in giurisprudenza con il sogno di diventare avvocato. Sorriso contagioso, Sofia aveva spesso documentato i suoi viaggi verso destinazioni come Miami, Firenze, Milano, Venezia, Messico, Monaco, Lisbona, Fernando de Noronha e Rio de Janeiro, guadagnandosi una legione di ammiratori.

Appassionata anche di palestra e fitness aveva raccontato in un video come l’attività fisica facesse parte integrante della sua giornata. Un fisico allenato tutti i giorni che, per ironia della sorta, l’ha tradita lasciando in lacrime famiglia, parenti ed amici. La veglia funebre e la sepoltura si sono tenute in forma strettamente privata.

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004