“Ma è mia figlia!”. Vigile del fuoco arriva sul luogo dell’incidente, la scoperta choc sulla vittima

È intervenuto sul luogo dell’incidente e ha fatto una terribile scoperta. Un vigile del fuoco in servizio domenica 13 giugno è intervenuto con la sua squadra lungo la strada che porta da Havenfordwest a Camrose e arrivato sul posto la sua vita è cambiata.

L’incidente si è verificato nella serata di domenica 13 giugno, quando un’automobile si è ribaltata in una curva ed è stata investita da altri due mezzi. Lo schianto è stato devastante e i conducenti delle altre due vetture coinvolte nell’incidente non sono riusciti a evitare l’impatto. Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorritori e i vigili del fuoco per estrarre i feriti dai rottami delle auto. Quando Adrian Smith è arrivato sul luogo dell’incidente ha scoperto che la vettura coinvolta era quella del fidanzato della figlia.

La giovane era partita in mattinata insieme al fidanzato per trascorrere una giornata al mare e nella strada del rientro è rimasta coinvolta nell’incidente. Ella Brooke Smith, 21 anni, è morta nell’impatto. Purtroppo per la ragazza non c’è stato nulla da fare. L’episodio è accaduto in Galles. “Siamo assolutamente devastati per aver perso la nostra amata Ella. Era una figlia, sorella e nipote molto amata e premurosa”, ha scritto il padre in post sui social.


“Era una bellissima ragazza che mancherà a tutti noi. Vorremmo ringraziare tutti per il loro sostegno in questo momento orribile. Ha significato così tanto per tutta la famiglia mentre ci addoloriamo per la nostra Ella”, ha proseguito il padre. Ella aveva salutato i suoi genitori poche ore prima dell’incidente.

Il padre era in servizio domenica sera quando è stato chiamato sul luogo dell’incidente di tre veicoli sulla B4341 nel Pembrokeshire. La polizia ha detto che Ella è morta, mentre altre tre persone sono rimaste gravemente ferite.

Pubblicato il alle ore 09:55 Ultima modifica il alle ore 09:55