Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È viva, correte”. Bimba di un anno sopravvive al terribile incidente. Morta la nonna, la scoperta

  • Storie

Una bambina di un anno è sopravvissuta miracolosamente, riportando solo piccole ferite e contusioni, dopo che il suo seggiolino è stato espulso a seguito di un incidente stradale in cui è morta la nonna. La donna si trovava al volante della sua Toyota, stava guidando verso nord, quando ha perso il controllo del suo camioncino, ha attraversato la linea centrale finendo nell’altra corsia di marcia per poi colpite due veicoli che viaggiavano in direzione opposta. Non indossava la cintura di sicurezza e purtroppo è stata dichiarata morta sul posto.

L’incidente è avvenuto lunedì mattina sulla US Highway 395. Secondo la Washington State Patrol, la nonna della bambina, Anna M. Kenney, 50 anni, di Chewelah, la bambina era stato legato a un seggiolino di sicurezza di plastica sul sedile posteriore del camion di Kenney, ha detto venerdì l’agente Jeff Sevigney. “Il sedile non si adattava bene”, ha detto Sevigney ed è per questo motivo che dopo lo scontro dell’auto condotta dalla donna è volato via.

“Sepolti sotto la valanga”. Un intero paese travolto dalla frana: 670 i morti

Incidente stradale, bambina di un anno sopravvive grazie al seggiolino


Incidente stradale, bambina di un anno sopravvive grazie al seggiolino

L’auto condotta dalla nonna della bambina, e gli altri veicoli – un altro pick-up e un SUV – sono rimasti dilaniati nell’incidente. Come detto, a seguito dello schianto della Toyota con le altre due auto, il seggiolino in cui si trovava la bambina è stato catapultato fuori dal veicolo per poi cadere rovinosamente sulla banchina della corsia in direzione nord, appoggiato a un guardrail. La piccola è stata trovata viva, praticamente illesa, se non per qualche contusione e graffio, un automobilista non coinvolto nell’incidente.

Incidente stradale, bambina di un anno sopravvive grazie al seggiolino

“È un miracolo”, ha detto l’agente di polizia intervenuto sul luogo dell’incidente stradale.La bambina, Joy Howell, è stata curata e rilasciata dal Providence Sacred Heart Medical Center. Sua madre, Catherine Howell, ha scritto dell’incidente in un post su Facebook martedì ed è apparsa nella trasmissione KXLY giovedì, tenendo in braccio la piccola sorridente.

“Non dovrebbe assolutamente essere sopravvissuta allo schianto, quindi è solo un miracolo”, ha detto la donna alla stazione televisiva. “Questo è per grazia di Dio”. Joy Howell ha anche ringraziato Graco, il produttore del seggiolino per auto che ha letteralmente salvato la vita alla figlia. In un altro post su Facebook, la donna ha scritto che questo mese si terrà un funerale per sua madre, Kenney, in una chiesa ad Addy, Washington. Secondo gli investigatori del WSP, la nonna della sopravvissuta stava guidando troppo velocemente e per questo motivo ha perso il controllo del mezzo. Feriti, ma non ricoverati in ospedale, gli altri due conducenti coinvolti nell’incidente.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004