È il primo giorno di sole e lei non ha più voglia di aspettare: si tuffa per farsi una bella nuotata. Una vera gioia. Dura finché non torna a casa e inizia ad avvertire qualcosa di strano nel suo corpo

 

Era andata al mare per godersi una bella giornata di sole, con tanto di primo bagno dell’anno in costume. Ma quando, dopo essersi rivestita, è tornata a casa, ha iniziato a sentire un terribile mal di testa. Così, dopo giorni di dolore, si è recata dal medico per un controllo. Quello che hanno scoperto in ospedale è davvero terrificante.

(Continua a leggere dopo la foto)


{loadposition intext}

Protagonista di questa storia raccontata dal Mirror è una donna di nome Victoria Price originaria di Porthcawl, nel Galles. La signora temeva di aver contratto una brutta infezione, ma gli esperti, dopo gli esami, hanno scoperto che il disagio era in realtà causato dalle presenza di un ragno all’interno di un orecchio.

(Continua a leggere dopo la foto)

“Appena tornata a casa mi sono infilata sotto la doccia – racconta – quando mi sono asciugata, però, ecco arrivare il terribile mal di testa, che non accennava a diminuire nelle ore successive. Non sapevo cosa fare, pensavo che mi fosse entrata semplicemente dell’acqua nell’orecchio. Invece non era così”.

(Continua a leggere dopo la foto)

“Il ragno era visibile nell’orecchio interno di Sarah – spiega uno dei medici – siamo rimasti sbalorditi da quanto visto. Per fortuna, il fatto che l’animale non fosse andato troppo in profondità ci ha permesso di rimuoverlo facilmente. Era abbastanza grande, quando l’abbiamo tirato fuori era più o meno il doppio di quanto sembrava inizialmente”. La donna sostiene che probabilmente l’aracnide si sia infilato nell’orecchio mentre si trovava nello spogliatoio dello stabilimento, mentre si cambiava dopo aver fatto il bagno. Per fortuna, non ha riportato alcun tipo di danno all’udito.

Altro che Viagra, arriva il “ragno banana” a risolvere certi problemi

Pubblicato il alle ore 15:19 Ultima modifica il alle ore 11:49