Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Courtney Williams annega figli vasca

“Ho fatto del male ai nostri bimbi”. Omicidio choc, la confessione della mamma

  • Storie

Una storia atroce quella che ci arriva da oltreoceano. Siamo a Linda, sobborgo di Sacramento in California (Usa). Qui, una donna di 26 anni, Courtney Williams, madre di due bimbi, sembra aver commesso il peggiore dei crimini. Lo stato infatti la accusa di aver ucciso i suoi due figli di, rispettivamente, cinque mesi e due anni e mezzo. Dai primi dettagli che vengono resi noti, sembra che la donna li abbia annegati nella vasca da bagno.

“Ho fatto male ai piccoli”, questa la frase con cui Courtney Williams, avrebbe ammesso l’omicidio al marito. E a dare l’allarme è stato proprio il padre dei bimbi che, rientrato a casa dal lavoro all’ora di pranzo, ha trovato i corpicini esanimi nell’acqua. Immediato l’intervento degli agenti della contea di Yuba che hanno immediatamente iniziato la rianimazione cardiopolmonare, ma nonostante i tentativi disperati, entrambi i bambini sono stati dichiarati morti sul posto. Per loro non c’è stato nulla da fare.

Courtney Williams annega figli vasca


Courtney Williams, la donna accusata di aver annegato i figli in vasca

Naturalmente Courtney Williams è stata arrestata per omicidio, con cauzione di un milione di dollari, una cifra altissima ma non strana per episodi di questo genere. Per il momento non è chiaro cosa ci sia dietro l’ipotesi di un gesto così efferato.

Courtney Williams annega figli vasca

Al momento gli investigatori ritengono che l’annegamento dei bambini sia stato intenzionale e che non sia stato solo una tragica fatalità: per gli inquirenti è stata Courtney Williams dei piccoli ad aver compiuto il gesto atroce. Il canale televisivo Abc10 afferma che i vicini che hanno assistito all’arresto hanno descritto la donna imperturbabile. Gli stessi hanno raccontato che sul viso non aveva alcuna espressione e non piangeva.

Courtney Williams annega figli vasca

“La tragica perdita di Holden, di cinque mesi, e di suo fratello Ronin, di due anni e mezzo, ha scosso tutto il nostro dipartimento e la comunità”, ha poi dichiarato lo sceriffo della contea di Yuba Wendell Anderson senza mai nominare Courtney Williams. “Non ci sono parole per descrivere adeguatamente la tristezza che proviamo per la famiglia in questo momento”. Una vicenda che fa accapponare la pelle, ma che ci ricorda quanto il mondo, a volte, sia un posto davvero orribile.

“Lo ha accoltellato”. Lite col fidanzato finisce in tragedia, la vip accusata di omicidio


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004