Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Come in un film, killer in fuga per 60 anni. Ma alla fine… (scopritelo voi)

  • Storie

 

Detenuto per omicidio, era evaso nel 1959 e oggi, dopo quasi 60 anni di fuga è stato preso. Una storia che sembra la trama (anche piuttosto banale) di un film e invece è pura realtà, Lui si chiama Frank Freshwaters, è stato trovato dall’agenzia federale di polizia United States Marshals in Florida, dove viveva in una roulotte con una falsa identità. Il 79enne viveva in una roulotte. Nel 1957 Freshwaters era stato ritenuto colpevole di omicidio volontario per aver ucciso un pedone con la sua auto e dopo un’iniziale sospensione condizionale della pena, era stato imprigionato per aver violato i termini della libertà vigilata. Era detenuto nell’Ohio State Reformatory (teatro del film “Le ali della libertà), prima di essere trasferito in una prigione di minima sicurezza nei pressi di Sandusky. Una volta arrivato lì, Freshwater riuscì a fuggire nel settembre del ’59. Venne arrestato nel 1975 in West Virginia ma il governatore dello stato si rifiutò di “estradarlo”, a quel puntosparì nel nulla, fino al suo arresto di lunedì, come riporta il Mirror. Quando gli agenti sono andati a casa sua, in Florida, gli hanno mostrato una foto di se stesso in carcere risalente a 56 anni prima e gli hanno chiesto se conoscesse la persona nella foto. “Non lo vedo da molto tempo”, ha detto agli agenti prima di confessare la sua vera identità.

Potrebbe anche interessarti:17enne rivela: “Voglio fare il killer”. Poi si avventa sul padre col coltello e…



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004