Capelli biondi, gambe chilometriche e fisico da urlo. Eppure per lei, che oggi conta migliaia di fan sui social, la vita non è mai stata facile. Dietro a quel sorriso si nasconde un terribile dramma: ”Ecco cosa accade al mio corpo…”

 

Quando è nata i medici non le avevano dato speranze, ma oggi, a 23 anni di distanza, Yulianna Yussef è una donna forte e indipendente che ha saputo trasformare la sua diversità in forza riuscendo in un’impresa impossibile. Alla sua nascita infatti i medici avevano dato poche speranze ai genitori dopo aver scoperto che la piccola Yulianna era affetta da una forma acuta di nevo melanocitico congenito, una malattia cutanea molto rara per cui il corpo è ricoperto da grandi nei di varie forme.

Le parti del corpo più colpite da questa malattia sono l’addome e la schiena. La sua infanzia, a causa della sua diversità non è stata facile e i suoi compagni di scuola compivano continuamente atti di bullismo nei suoi confronti.


(Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

“In una classe di ginnastica mi chiamavano dalmata, giraffa o mucca” ha raccontato parlando della sua malattia. Con il tempo però Yulianna ha imparato a fare di quella debolezza una forza e a sorridere di fronte a tutto, senza lasciare che la sua malattia potesse portarle via la felicità.

(Continua a leggere dopo la foto)

“Se cammini ricurvo e con la faccia triste gli altri ti tratteranno come una persona triste e la gente sentirà di poterti fare del male. Ma se sorridi e sei positiva, nessuno ti farà del male. Devi capire che tutto ciò è nella tua mente”, ha detto la giovane in una recente intervista.

Al Corriere della Sera che l’ha intervistata, la giovane che su Instagram ha raggiunto i 30 mila follower in poco più di un anno, ha detto: ”Oggi amo il mio corpo e la mia pelle e non ho più alcun tipo di problema a specchiarmi o a farmi fotografare”.

(Continua a leggere dopo la foto)

 

”Mi mostro per quella che sono e non mi vergogno delle mie macchie, che piano piano ho imparato ad amare”. Le sue foto seguono le orme di tante ragazze sul web e di quelle delle blogger che provano a lanciare tendenze di stile e di lifestyle. Il suo sogno è quello di trovare un suo spazio nella moda. Le macchie ci sono, e si vedono, ma il popolo social guarda oltre e così scopre quanto si può essere belle con un sorriso, con una massa di capelli voluminosi e con un corpo dalle giuste proporzioni.

Macchie scure su mani e viso (che compaiono con l’avanzare dell’età), è possibile eliminarle? La risposta è ”sì”. Basta farlo così, in maniera naturale e supereconomica

 

 

 

Pubblicato il alle ore 17:26 Ultima modifica il alle ore 11:29