“Eri il nostro cuore”. Morta suicida la famosa 19enne. Le ultime inquietanti parole prima di morire

Un fulmine a ciel sereno che spezza la quieta di una giornata di metà estate. Ha deciso di mettere fine alla sua vita. Aveva appena 19 anni. Straziato dal dolore il padre che la ricorda. “Era una ragazza adorabile e pazza. Il centro e il fulcro della nostra famiglia. Le parole non possono descrivere la nostra perdita. Perché il suo sorriso illuminava la stanza. Era una che non aveva paura di sporcarsi le mani”.


Sui social, su tik tok per la precisione, era una vera star. Aveva quasi 60mila follower a cui, con i suoi video, raccontava che la sua vita come allevatrice di bestiame nella proprietà di Latrobe della sua famiglia in Australia. Cow girl. A giugno aveva aperto un festival contadino, dove era stata coinvolta nella valutazione del bestiame. Era anche in procinto di piantare il suo primo raccolto – un paddock di piselli – e sperava di continuare a farlo negli anni a venire.

Caitlyn Loane



Per questa sua capacità di documentare la sua vita quotidiana lavorando nel settore agricolo della Tasmania settentrionale Caitlyn Loane era diventata una star. Era una sorta di pioniera per le donne in agricoltura. L’inquietante video finale prima della morte di Loane, che attualmente conta oltre 170.000 visualizzazioni, presenta un fotomontaggio della vita del contadino a una canzone che chiede: “Quanto lontano guideresti per la ragazza dei tuoi sogni?”. Nella didascalia c’è scritto: “Che ne dici di Tasmania?”.

Caitlyn Loane

Proprio il mese scorso, Caitlyn Loane aveva parlato del suo percorso di carriera agraria alla rivista TasWeekend: “È stato un rafforzamento del carattere e ho dovuto adottare una grande etica del lavoro che applico alla mia impresa qui a casa”. Tanti i messaggi di cordoglio arrivati. Dal mondo civile e dello sport.

Caitlyn Loane

Caitlyn Loane, il dolore di un’intera comunità

“È con profonda tristezza e rammarico che il Devonport Football Club riconosce l’improvvisa scomparsa di una delle nostre giocatrici, Caitlyn Loane”, si legge nel post. “Il consiglio di amministrazione, i membri, i giocatori, i volontari, gli sponsor e i sostenitori del Devonport Football Club esprimono le nostre sincere condoglianze e i nostri più calorosi pensieri alla famiglia e agli amici di Caitlyn, che, ovviamente, include i suoi compagni di squadra nella squadra femminile senior della DFC”.

Pubblicato il alle ore 17:10 Ultima modifica il alle ore 17:12