Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Beyhan Mutlu scomparso ubriaco ricerche turchia

“Vi aiuto anche io”. Si unisce alle ricerche di un uomo scomparso, dopo ora la scoperta choc

  • Storie

È a dir poco surreale la vicenda in cui Beyhan Mutlu, 50enne residente a Inegöl, in Turchia, è rimasto coinvolto. A raccontarla è stato il canale locale turco NTV e in poche ore, ovviamente, la storia è stata ripresa da centinaia di quotidiani eleggendo il signor Mutlu a genio dell’anno.

In queste ore il 50enne turco è diventato suo malgrado protagonista dei social, con meme e post ironici a lui dedicati e migliaia di commenti e articoli sui quotidiani online. Il fatto è accaduto nella serata di mercoledì 29 settembre, quando Beyhan Mutlu si è unito a polizia, vigili del fuoco e volontari impegnati nella ricerca di un uomo scomparso.

Beyhan Mutlu scomparso ubriaco ricerche turchia


Secondo quanto riporta il Daily Mail, il 50enne si è imbattuto nel gruppo di ricerca mentre vagava nei boschi e ha deciso di unirsi a loro per dare una mano. Un gesto di grande generosità e altruismo, ma allo stesso tempo assurdo, perché durante le ricerche Beyhan Mutlu ha scoperto l’uomo disperso era proprio lui.

Beyhan Mutlu scomparso ubriaco ricerche turchia

Secondo i quotidiani locali, il 50enne era a bere con gli amici in una località nell’entroterra della provincia di Bursa, in Turchia, poi si è allontanato ubriaco addentrandosi nel bosco e facendo perdere le proprie tracce. Quando gli amici si sono accorti che ormai mancava da qualche ora hanno deciso di contattare la polizie e organizzando delle squadre di ricerca.

La notizia della scomparsa di Beyhan Mutlu ha iniziato a rimbalzare nella zona, tanto che molti cittadini si sono mobilitati nelle ricerche. Secondo il canale turco NTV uno dei volontari ha passato diverse ore a chiamare il nome di Mutlu. E qui la scoperta choc: “Chi stiamo cercando? Io sono qui”, ha risposto Beyhan cadendo dalle nuvole. La polizia lo ha fermato e ha ascoltato la sua versione prima di riportarlo a casa.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004