Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Badr Alddin Malahafji

Lascia il figlio in auto per andare al bar, al ritorno la terribile scoperta

  • Storie

Lascia il figlio in auto per andare a bere un drink con il fratello e quando torna trova il bimbo morto. Sifeddin Malahaji, 34 anni, ha detto di aver parcheggiato all’ombra e di aver lasciato la finestra leggermente aperta mentre andava a trovare suo fratello per alcuni affari nel centro di Adana, in Turchia.

Il piccolo Badr Alddin Malahafji si era addormentato in macchina dopo aver deciso di seguire il padre che doveva andare a trovare il fratello. La tragedia era dietro l’angolo, perché le temperature erano molto alte e l’uomo poteva immaginare che lasciando il bambino da solo all’interno dell’auto sarebbe potuto succedere qualcosa di grave. Nonostante le numerose notizie di casi simili, il 34enne ha deciso di lasciare il piccolo in auto e prendere un drink al bar insieme al fratello.

Badr Alddin Malahafji


Badr Alddin Malahafji lasciato in auto dal papà morto a 3 anni

Al suo ritorno la scoperta choc. Badr Alddin Malahafji, che si era addormentato in auto, non ha risposto al padre e subito è scattata la chiamata al numero di emergenza. Giunta sul luogo, l’equipe medica ha provato a rianimare il bambino per oltre un’ora ma tutti i tentativi sono stati vani e alla fine hanno dovuto constatarne il decesso.

Badr Alddin Malahafji

“Quando sono andato via, mio ​​figlio mi è corso dietro piangendo perché voleva venire con me. Ho parcheggiato all’ombra e sono andato a trovare mio fratello sul posto di lavoro. Semplicemente non volevo svegliarlo e ho lasciato le finestre un po’ aperte per far entrare l’aria”, ha raccontato l’uomo durante l’interrogatorio alle autorità. Nonostante pensasse di aver preso tutte le precauzioni necessarie, è tornato trenta minuti dopo e ha trovato suo figlio senza vita. Secondo i medici il bambino è stato sottoposto a un caldo torrido di 37°C. “Quando sono tornato mezz’ora dopo, ho visto che era privo di sensi. Abbiamo chiamato il pronto soccorso, ma era già morto”.

Sul piccolo è stata poi eseguita l’autopsia per confermare la causa della morte. I media locali riferiscono che Sifeddin è scoppiato in lacrime ed è crollato a terra quando il corpo del bambino è stato infine restituito alla famiglia “Che Dio non permetta a nessuno di provare questo dolore. – ha detto l’uomo in lacrime – È una situazione molto triste. Il padre va da suo fratello. Quando torna mezz’ora o al massimo un’ora dopo, vede suo figlio morto”, ha detto ancora l’uomo.

Il papà si scorda il figlio in auto per ore, muore a 14 mesi. La scoperta choc della mamma


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004