Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Aveva solo 24 anni”. Un tuffo dalla barca, poi la scena horror davanti alla famiglia. La vacanza finisce in tragedia

  • Storie
Colombia, Yuranis Vanegas Peña uccisa dall'elica di una barca

Si tuffa dalla barca per un bagno nello splendido mare dei Caraibi e muore dissanguata. Una turista di 24 anni è morta dopo essersi vista strappare due arti dall’elica di una barca mentre si trovava in vacanza con la sua famiglia. Yuranis Vanegas Peña era nella baia per una gita insieme ai suoi familiari, quando l’uomo che conduceva una barca non l’ha vista in acqua e l’ha falciata.

Secondo quanto riferito dai quotidiani locali, l’imbarcazione ha investito il giovane turista con l’elica, amputandole un braccio e una gamba. L’incidente scioccante è avvenuto l’8 settembre a Haynes Cay, sull’isola colombiana di San Andrés, nei Caraibi.

Leggi anche: “Wow, non ci credo”. Fa valutare l’anello di famiglia trovato dentro un vecchio calzino, dal gioielliere la scoperta

Colombia, Yuranis Vanegas Peña uccisa dall'elica di una barca


Colombia, Yuranis Vanegas Peña uccisa dall’elica di una barca

La vittima è stata portata in un vicino ospedale in condizioni gravissime, ma è arrivata senza segni vitali dopo aver subito una grave perdita di sangue a causa delle profonde ferite da amputazione. Il portavoce della polizia Carlos Solano ha detto: “Il capitano del motoscafo, che si è fermato per aiutare sul posto, ha prestato i primi soccorsi e ha portato la vittima in ospedale dove purtroppo è morta”.

Colombia, Yuranis Vanegas Peña uccisa dall'elica di una barca

Il capitano si è anche consegnato volontariamente alla Procura della Repubblica per aiutare nelle indagini in corso. Yuranis Vanegas Peña era una studentessa di Cajicá, a nord-est della capitale Bogotà, che stava visitando la regione dei Caraibi in vacanza con i suoi familiari. Dopo la sua morte, le autorità hanno dichiarato di voler rendere l’area accessibile solo ai bagnanti nei prossimi mesi.

Un incidente simile è avvenuto al largo delle Isole del Rosario in Colombia il 20 agosto, quando un turista costaricano è stato colpito dall’elica di una barca mentre nuotava in mare. L’uomo di 21 anni è ancora in terapia intensiva dopo aver riportato gravi ferite ai glutei e alla coscia sinistra.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004