Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Aereo precipita in mare: la scoperta choc sui passeggeri

  • Storie
Incidente aereo: un velivolo della US Navy cade nelle acque della baia di Kaneoh

Un aereo si è schiantato in acqua dopo che il pilota non è riuscito a frenare a causa del vento e della forte pioggia che in quel momento si stava abbattendo sulla pista di atterraggio dell’aeroporto. La scena è stata immortalata dalle telecamere di sicurezza dello scalo e le persone a bordo del velivolo sono riuscite a mettersi in salvo uscendo dal velivolo e arrivando fino alla pista a nuoto. Fortunatamente nessuna persona è morta nell’incidente.

È successo al largo dell’isola hawaiana di Oahu lunedì dopo aver oltrepassato la pista di una base del Corpo dei Marines degli Stati Uniti, hanno detto funzionari militari. Non ci sono state vittime a bordo dell’aereo P-8A Poseidon, un aereo bimotore multimissione da pattuglia e da ricognizione con la cellula di un aereo passeggeri Boeing 737, secondo il portavoce del Corpo dei Marines, il tenente Hailey Harms.

Incidente aereo: un velivolo della US Navy cade nelle acque della baia di Kaneoh


Incidente aereo: un velivolo della US Navy cade nelle acque della baia di Kaneoh

Le immagini hanno mostrato l’aereo in posizione verticale con le ali leggermente sopra la linea di galleggiamento nella baia di Kaneohe, al largo della base del Corpo dei Marines alle Hawaii, sull’isola principale di Oahu, a nord della capitale Honolulu. Secondo il National Weather Service, la visibilità era ridotta a circa un miglio al momento dell’incidente, con raffiche di vento fino a 21 miglia all’ora e nebbia.

Secondo quanto riferito dai quotidiani locali, i passeggeri sono sopravvissuti nuotando fino a riva. “Il pilota probabilmente non ha fatto atterrare l’aereo esattamente dove voleva sulla pista”, ha detto Peter Forman, docente del Honolulu Community College.

Il P-8A Poseidon è un velivolo che viene utilizzato per le operazioni della Marina americana. Può trasportare sia siluri che missili da crociera, mentre conduce missioni di guerra antisommergibile e antisuperficie e di raccolta di informazioni. In dichiarazione, la Terza Flotta della Marina degli Stati Uniti ha affermato che il jet, con base a Whidbey Island, Washington, era “in un distaccamento a sostegno della difesa marittima nazionale”.

Nell’aereo c’erano nove membri dell’equipaggio. All’inizio di quest’anno, un P-8A operante sul Mar Cinese Meridionale con a bordo un equipaggio della CNN è stato intercettato da un aereo da caccia cinese in un incontro che ha visto l’aereo cinese avvicinarsi a 500 piedi da esso. Secondo Boeing, gli aerei P-8 sono pilotati anche dagli eserciti australiano, neozelandese, britannico, norvegese e indiano.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004