Ne siamo certi, questa volta rimarrete di sasso. La scoperta eccezionale che vi farà dire: “La voglio anch’io!”. Se siete amanti della lettura ecco una cosa che non potete assolutamente perdervi…


Nel 1617 gli e-reader non c’erano. E non c’erano neanche gli e-book. Come fare allora se si andava via da casa per tanto tempo e si aveva la voglia irrefrenabile di leggere a tutti i costi? Perché parliamoci chiaro, anche un semplice viaggio di allora, oggi potrebbe essere considerato una vera e propria vacanza. Quello che ai giorni nostri è un semplice tragitto di 500 km all’epoca poteva essere percorso in settimane, mesi addirittura. Come passare il tempo allora? Oggi se si va all’estero per mesi e non si ha lo spazio per portare molti libri (maledette compagnie aeree low-cost con le loro limitazioni sul peso dei bagagli!) l’unica soluzione è un comodo e-reader pieno zeppo di libri di ogni genere. In alcuni casi è possibile portare decine, centinaia di titoli e di ogni materia, oltretutto.

(continua dopo le foto)













Ma come si comportavano i nostri avi di fronte a un problema simile? Ce lo spiega Stella Butler, bibliotecaria dell’università di Leeds, che si occupa di conservare la collezione Brotherton, in cui è contenuta la biblioteca da viaggio giacobina del 1617. Come ha raccontato recentemente il sito bluewin.ch, si tratta di una raccolta letteraria del XVII secolo, simile ai nostri e-reader. Commissionata dal parlamentare William Hakewill per un amico, è conservata all’interno di uno scrigno di legno: sembrerebbe contenere un libro solo, ma in realtà, all’interno, disposti su tre ripiani dorati, ci sono 40 libri in miniatura divisi in categorie (teologia, filosofia, storia e poesia), con opere di Cicerone, Virgilio, Ovidio, Seneca, Orazio e Giulio Cesare. Geniale e meravigliosa, non credete?

 

Aveva ordinato un e-book su Internet, ma quando ha aperto il pacco l’incredibile scoperta. Uno choc: ecco cosa c’era all’interno

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it