Questa è la prova (secondo alcuni) della presenza degli alieni sulla Terra. Ora ecco finalmente svelato il mistero della foto. Ve lo sareste immaginato?


 

Per anni è stato uno degli scatti più famosi del web, al centro di speculazioni e teorie di ogni tipo. Alcuni vedevano in quella foto una delle prove più evidente della presenza degli alieni sulla Terra, altri la bollavano come l’ennesima bufala costruita ad arte soltanto per destare un po’ di scalpore. Oggi, invece, è arrivata la spiegazione ufficiale.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

L’immagine, catturata attraverso Google Maps, mostrava infatti un ufo nel bel mezzo della Romania. Un disco volante bianco, dalla classica forma a cupola, “parcheggiato” ai margini di un bosco, poco vicino a una casetta bianca. Scott Waring, lo youtuber che per primo se ne era accorto, non aveva usato troppi giri di parole: “questa è la conferma dell’esistenza di esseri immortali che vivono sul nostro pianeta”.

“Perché qualcuno ci sta nascondendo la verità sotto gli occhi?” si chiedeva l’uomo in un filmato diventato subito virale “pensate quanto antico potrebbe essere quell’oggetto, considerando che gli alieni hanno una vita millenaria”. In realtà però, con buona pace dei sostenitori di queste affascinanti teorie, c’è una risposta molto più semplice e banale.


 

A dare la notizia per primi sono stati i tabloid inglesi: altro che ufo, si tratta semplicemente di una torre d’acqua vista dall’alto, costruita oltretutto nel corso dello scorso secolo. Una scoperta fatta sempre grazie a Google Maps, che ha mostrato in tutto il suo splendore la struttura. Di omini verdi nei paraggi, a quanto pare, nemmeno l’ombra.

 

“Ho fotografato un Ufo, guardare per credere…”