Mano nella mano per 700 anni: ritrovati gli amanti del Leicestershire


Mano nella mano per 700 anni. Li hannno subito denominati “gli amanti del Leicestershire“, in Gran Bretagna, dove sorge la Cappella di St. Morrell. Gli esperti ritengono che il sito, luogo di pellegrinaggio del 14mo secolo, sia stato costruito sulla cima di un edificio romano. Una scoperta archeologica importante ma dietro quei due scheletri ci potrebbe essere anche una storia commovente: ai corpi, difatti, potrebbe essere stata rifiutata la sepoltura nella chiesa principale, forse perché erano criminali, stranieri o malati. I due soggetti potrebbero essere di età simile, ma i ricercatori non si sbilanciano prima di effettuare ulteriori analisi per sapere quanti anni avessero al momento della morte.