Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Sport italiano in lutto morto ex pugile Marco Dell'Uomo

Sport italiano in lutto, il campione trovato morto sul balcone di casa: ipotesi choc

  • Sport

Sport italiano in lutto per la scomparsa dell’atleta. L’uomo è stato trovato senza vita sul balcone della propria abitazione a Tor Bella Monaca, quartiere di Roma Capitale, nel territorio del Municipio Roma VI. La chiamata al numero dell’emergenza è partita dai vicini di casa che hanno notato il corpo dell’uomo.

Intorno alle 11 della mattina di mercoledì 21 dicembre l’intervento dei soccorsi. All’interno dell’appartamento sono arrivati sia i carabinieri della stazione di quartiere, gli operatori sanitari del 118 e i vigili del fuoco che hanno dovuto aprire la porta dell’appartamento dell’atleta consacrato nello sport italiano.

Leggi anche: “Non ha potuto farlo”. Sinisa Mihajlovic, cosa è successo ai funerali. Italiani in lacrime

Sport italiano in lutto morto ex pugile Marco Dell'Uomo


Sport italiano in lutto, morto l’ex pugile Marco Dell’Uomo

Il pugile, Marco Dell’Uomo, campione dei pesi medi, è stato rinvenuto senza vita sul balcone del suo appartamento. Arrivati sul posto, gli operatori del 118 accorsi dopo la chiamata dei vicini di casa, non hanno potuto fare niente per salvargli la vita. L’uomo era già morto ed è stato dichiarato il suo decesso.

Sport italiano in lutto per la scomparsa dell’uomo, che aveva 56 anni. Secondo quanto riportano i quotidiani locali e dalle prime ricostruzioni, l’ipotesi è che possa essersi trattato di un suicidio. Ovviamente le forze dell’ordine e l’equipe medica stanno ancora effettuando dei rilievi e non è ancora emerso un riscontro ufficiali. Marco Dell’Uomo è stato un campione dei pesi medi italiani. È stato attivo nel mondo della boxe dagli inizi degli anni 90 fino ai primi anni 2000 nei pesi medi e supermedi. L’atleta ha debuttato all’età di 23 anni. Nel corso della sua carriera ha vinto il titolo italiano dei pesi medi.

Lo ha fatto in occasione del suo ultimo incontro nel marzo del 2022, dopo i tentativi nel 1998 e poi nel 2001. Marco Dell’Uomo aveva lasciato la carriera da professionista per dedicarsi all’insegnamento. Un ricordo è stato pubblicato anche dalla pagina ufficiale della Federazione Pugilistica Italiana: “Ciao, Marco. Riposa in Pace, Campione”, si legge nel post. Tantissimi i commenti degli utenti, che si dicono ”col cuore spezzato per una notizia così triste”, “Sport italiano in lutto per la perdita di un grande campione”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004