Andrea Mancini Figlio Roberto Mancini

“Ma è uguale al padre”. Andrea, 29 anni, figlio dell’uomo italiano dell’anno. E segue le orme del papà

Il ragazzo in questione vi potrebbe sembrare un normale giovane di 29 anni, invece ha alle sue spalle un genitore che dire famoso è poco. Il papà è stato l’uomo dell’anno in Italia, grazie al raggiungimento di un traguardo storico per la nostra nazione. Nelle ultime ore il 29enne è stato beccato in compagnia proprio di lui, mentre erano intenti a fare shopping nelle vie della capitale Roma. Un’immagine inedita dei due, che inevitabilmente ha subito fatto il giro della rete in pochi minuti.

Si chiama Andrea e ha anche due fratelli: Filippo e Camilla. Lui è il secondo figlio maschio del vip avuto con la prima moglie, Federica. Il personaggio famoso è infatti stato legato alla sua ormai ex coniuge per ben 25 anni. Ora invece ha una relazione sentimentale con un’altra donna, che si chiama Camilla, con la quale si è unito in matrimonio tre anni fa. E comunque anche Andrea non è affatto uno sconosciuto, infatti ha seguito un po’ le orme del padre, anche se non ha raggiunto gli stessi livelli.

Andrea Mancini Figlio Roberto Mancini Dirigente Ex Calciatore

Andrea è stato un calciatore, ma non ha ottenuto traguardi ambiziosi. Ha comunque militato nel settore giovanile di Inter, Monza e Bologna. Successivamente si è trasferito nell’Under 21 del Manchester City, in Inghilterra, prima di tornare in Italia ad indossare la maglia del Fano. In seguito ha avuto altre esperienze all’estero: in Spagna con il Valladolid, in Ungheria con l’Honved e negli Stati Uniti d’America con le casacche di Dc United e New York Cosmos. Poi ha seguito un altro percorso sempre calcistico.


Andrea Mancini Figlio Roberto Mancini Ex Calciatore Dirigente

Stiamo parlando di Andrea Mancini, il secondogenito del ct della Nazionale azzurra, Roberto Mancini. Attualmente Andrea Mancini è diventato un dirigente, infatti ha rinunciato prematuramente alla sua carriera da giocatore. Ed è stato scelto dalla presidenza americana della Fiorentina, ovvero dal numero uno Rocco Commisso, per diventare braccio destro di Daniele Pradè, che svolge i ruoli di direttore sportivo e uomo mercato. Dunque, anche lui continua a navigare nel mondo del calcio come Roberto Mancini.

Roberto Mancini è stato in grado di conquistare gli Europei con l’Italia nello scorso mese di luglio, dopo una straordinaria cavalcata. Il successo è avvenuto in casa dell’Inghilterra ai calci di rigore nella splendida finale di Wembley. Inoltre, è entrato nella storia per aver inanellato una striscia di imbattibilità di 37 gare consecutive, interrotta solamente dal recente ko con la Spagna in Nations League.

Pubblicato il alle ore 15:18 Ultima modifica il alle ore 17:31