“Benvenuto amore nostro”. Primo figlio insieme per il vip e la sua bellissima fidanzata. Una gioia immensa

L’annuncio è arrivato sulla pagina Instagram, con una bellissima fotografia del figlio appena nato che dorme sul suo petto.
“Momenti speciali pelle a pelle con nostro figlio Lolas Latyr Evra, alias il signor ‘I love this game’ Jr. nato lunedì 3 maggio 2021. “Non posso descrivere quanto sono fortunato, benedetto e orgoglioso di Margaux. Eri potente non perché non eri spaventata, ma perché sei andata avanti così forte nonostante la tua paura. Sei la mia roccia, il mio universo, il mio tutto!”.

“Sia la madre che il bambino stanno bene. La famiglia è al settimo cielo e si sta godendo questo momento speciale nella loro casa in Danimarca”, ha detto un portavoce di Hello.
I fan sono rimasti entusiasti della notizia. Tantissimi infatti gli auguri sotto il tenero scatto papà e figlio. “Fantastico! Tante congratulazioni”, “Congratulazioni amico”, “È la gioia più bella della vita”, “Goditi questo bellissimo momento”, si legge tra i commenti.


L’ex calciatore della Juventus Patrice Era aveva divorziato dalla moglie Sandra (dopo 25 anni insieme) e all’epoca una sua intervista aveva alzato un vero polverone. “Se ne era andato da casa per un viaggio di lavoro di 15 giorni e non è più tornato. Il 4 marzo mi ha chiesto il divorzio tramite il suo avvocato. Mi ci è voluto molto tempo per capire come fosse diventato un topo di fogna”. Sandra aveva parlato anche dei tradimenti di Evra, come quello del 2010 con Danielle Silvester, con la modella di Playboy Carla Howe (2013) e con la dottoressa Gabriella Birley (con la quale l’ex calciatore ha anche due figli).

“Stiamo insieme da più di un anno, voglio dire da quando mi hai rubato il cuore. Dopo la seconda volta che ci siamo incontrati, ti ho detto che saresti stata mia moglie per il resto della mia vita. Non posso vivere senza di te ora, anche quando Sei al mio fianco, mi manchi!”, aveva detto il calciatore parlando della sua fidanzata, la modella danese modella olandese Margaux Alexandra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patrice Evra (@patrice.evra)

Patrice Evra è stato un giocatore della Juventus e proprio recentemente ha parlato della sua esperienza con ‘’La vecchia signora’: La mentalità della Juve è molto diversa. Ti controllano tutto, ti costringono a mangiare in un certo modo e devo dire che ho imparato moltissimo, anche tatticamente. Mi allenavo moltissimo e avevo un giorno libero al mese. E’ stata una delle sfide più difficili della mia vita ed è per questo che sono così orgoglioso di aver trascorso due anni e mezzo con loro”.

“Innamorata di lui”. Matteo Bassetti, imbarazzo in diretta tv. Non era mai successo prima