nuotatore olimpiadi leccami pinne

La bomba sul nuotatore (fidanzatissimo) delle Olimpiadi: foto e richieste a dir poco hot

In questi giorni l’Italia si gode le vittorie dell’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Venerdì 6 agosto il medagliere è arrivato a quatta 38, un record assoluto nella storia dei Giochi Olimpici. A regalare l’ultima gioia sono stati la maratoneta Antonella Palmisano (oro) 30 anni compiuti proprio oggi, ha avuto “la pelle d’oca, pensando a tutti i sacrifici che ho fatto e pensando a tutte le persone che mi sono state vicine. E poi ieri la vittoria di Massimo Stano mi ha dato una carica in più”. 

Il nono oro è arrivato con Luigi Busà nella specialità kumite 75 chili di karate. Nella finale per il primo posto l’azzurro ha sconfitto l’azero Rafael Aghayev. Poi è stata la volta dell’oro, grazie alla staffetta azzurra composta da Marcell Jacobs (già oro nei 100 metri), Lorenzo Patta, Eseosa Desalu e Filippo Tortu.

nuotatore olimpiadi leccami pinne

L’atleta è volato davanti alla Grande Bretagna chiudendo con con il tempo di 37’50 e portando a casa una vittoria pazzesca che resterà nella leggenda con i quattro azzurri che segnano anche il nuovo record italiano della staffetta 4×100. Il bilancio della spedizione italiana è di 38 medaglie totali, 10 d’oro, 10 d’argento e 18 di bronzo. 


nuotatore olimpiadi leccami pinne

Indimenticabili gli ori clamorosi di Jacobs e Tamberi e quello del ciclismo a squadra, ma anche l’argento di Vanessa Ferrari, l’oro di Massimo Stano e il bronzo di Gregorio Paltrinieri, arrivato alle Olimpiadi debilitato dalla mononucleosi.  Sport certo, ma anche il gossip non manca alle Olimpiadi, con le storie d’amore tra gli atleti, le proposte di nozze e un’ultima soffiata lanciata da Dagospia su un nuotatore – ovviamente il nome non è stato svelato – che invierebbe le foto dei suoi piedi a delle trans. 

“Chi è quel nuotatore, fidanzato con una splendida ragazza, che contatta trans e invia foto dei suoi piedi misura 46, dicendo ‘leccami le pinne’?”, scrive Dagospia lanciando la bomba sul nuotatore impegnato alle Olimpiadi. Ovviamente è scattata la caccia al nome, ma sarà difficile scoprire di chi si tratti. 

Pubblicato il alle ore 17:49 Ultima modifica il alle ore 17:49