Lutto nel calcio. L'impatto contro un taxi, nell'incidente muore anche il fratello

Lutto nel calcio. L’impatto contro un taxi, nell’incidente muore anche il fratello

Un altro giovane in salute se n’è andato. La tragedia ha avuto luogo durante la notte tra venerdì e sabato, in cui è morto il giovane talento classe 2005 appartenente all’Ajax. Al giovanissimo è risultato fatale un incidente stradale, in cui ha perso la vita anche il fratello 18enne.

Il tragico accadimento è avvenuto sulla Weg der Verenigde Naties, una strada di IJsselstein, paese natale del giocatore a pochi chilometri da Utrecht, dove l’auto dei fratelli si è scontrata frontalmente con un taxi-van. A darne il triste annuncio è stata la società sportiva.

L’Ajax ha comunicato la morte di Noah Gesser e del fratello 18enne, in questa maniera: “L’Ajax ha ricevuto la terribile notizia della morte di Noah Gesser. Il sedicenne, giocatore del nostro settore giovanile, è morto a seguito di un incidente d’ auto con suo fratello venerdì sera. L’Ajax è profondamente commosso da questo tragico evento. Il club augura ai cari di Gesser la forza per affrontare questa perdita incommensurabile”.


Nel settore giovanile dell’Ajax dal 2018, attaccante centrale, Noah Gesser quest’anno avrebbe giocato con la formazione Under 17. Un talento puro, conteso da più nazioni visto che il padre è olandese (con origini del Suriname) e la mamma è indonesiana. Proprio l’Indonesia, come si legge su SkySport, aveva iniziato un dialogo per convincerlo a sposare le selezioni giovanili indonesiane, ma senza mai arrivare a una convocazione.

Pubblicato il alle ore 09:59 Ultima modifica il alle ore 10:00