portiere inghilterra appunti borraccia italia

“Sulla borraccia c’era scritto tutto”. Italia-Inghilterra, il retroscena sul portiere Jordan Pickford

Jordan Pickford, all’anagrafe Jordan Lee Pickford, è il portiere dell’Inghilterra, battuta domenica sera nella finale di Euro 2020. Gli azzurri hanno vinto Euro 2020, battendo la Nazionale padrona di casa dopo gli errori decisivi di Rashford, Sanco e Saka. 

Gigio Donnarumma  è stato premiato dal presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, come miglior calciatore dell’Europeo ed è anche grazie a lui che l’Italia è riuscita a riportare una vittoria che mancava in Italia da oltre 50 anni. Una partita iniziata nel peggiore dei modi, con un gol dell’Inghilterra a soli due minuti dal fischio d’inizio e il boato dello stadio che ha caricato la nazionale inglese.

portiere inghilterra appunti borraccia italia2

Poi il pareggio di Leonardo Bonucci e alla fine l’Inghilterra si è dovuta inchinare ai rigori. Dopo l’1-1 dei tempi regolamentari, che non cambia ai supplementari, epilogo dal dischetto con due errori per la Nazionale italiana (Belotti e il rigorista Jorginho) ma sono bastati quelli realizzato da Berardi, Bernardeschi e Bonucci per tornare sul tetto d’Europa.


portiere inghilterra appunti borraccia italia2

Niente da fare quindi per la nazionale inglese, che sperava di riportare a casa il trofeo e già si preparava a festeggiare la vittoria in casa. Delusione per gli uomini di Gareth Southgate, che subito dopo la premiazione si sono sfilati la medaglia dal collo scatenando una polemica molto accesa sui social. Il portiere Jordan Pickford ha provato a prepararsi bene per gli eventuali calci di rigore, ma i suoi appunti sui calciatori dell’Italia non sono bastati. 

L’estremo difensore ha deciso di segnarsi delle preziose indicazioni sulla sua borraccia, dove era segnata una lista dei giocatori della nazionale, alcuni oscurati e altri no. Un trucchetto già usato in passato, quando aveva appuntato le traiettorie dei rigoristi della Colombia ai quarti di finale durante i Mondiali del 2018, ma che questa volta non è servito. 

Pubblicato il alle ore 13:35 Ultima modifica il alle ore 13:36