Sport sotto choc, il pilota 31enne ucciso in circostanze misteriose. Gravissima la fidanzata

È morto sabato in circostanze misteriose. 31 anni, stella dell’automobilismo ed ex pilota della NASCAR aveva ha goduto di una lunga carriera tra Xfinity e Camping World Truck Series dal 2008 al 2016. Un’indagine della polizia è attualmente in corso, con un uomo di 32 anni di Dunwoody noto alla vittima è sospettato nel caso. Non è ancora stata chiarita la dinamica dei fatti ma a sparare sarebbe stato un conoscente dei due, ragione per cui la polizia ritiene la sparatoria legata a una lite domestica.


Secondo un rapporto dell’Athens Banner-Herald, la polizia della contea di Athens-Clarke in Georgia ha risposto a un rapporto di una sparatoria poco prima delle 21:00. Sabato sera. John Wes Townley e una donna di 30 anni erano stati colpiti ed entrambi sono stati trasportati in un ospedale locale, dove Townley è morto per le ferite riportate. Le lesioni della donna sono state descritte come “gravissime”. Aveva 31 anni.

John Wes Townley

John Wes Townley, la carriera e le vittorie

John Wes Townley era il figlio del co-fondatore di Zaxby Tony Townley, ha corso nella NASCAR tra la fine degli anni 2000 e il 2010 principalmente con il sostegno della catena di ristoranti di pollo fritto della sua famiglia. Pilota dalle grandi qualità tecniche si è affermato soprattutto nella Truck Series dove il suo miglior piazzamento è stato l’8° posto nella classifica a punti della Truck Series nel 2015.


John Wes Townley


Un anno che ha visto il momento più orgoglioso della sua carriera quando ha conquistato la bandiera a scacchi per la sua prima e unica vittoria al Las Vegas Motor Speedway. Al ritiro alla fine della stagione 2016, John Wes Townley, è stato accreditato di una vittoria, cinque primi 5, 24 primi dieci e due pole in 110 partenze. Ha anche fatto 76 partenze in carriera nella Xfinity Series con un miglior piazzamento al 13° posto in più occasioni.

John Wes Townley

Oltre al suo pedigree NASCAR, John Wes Townley ha anche provato il brivido della vittoria al Daytona International Speedway, vincendo due volte lo speedway nella ARCA Menards Series. Townley ha vinto la gara ARCA a Daytona nel 2013 per la sua prima vittoria in carriera, e poi lo ha fatto di nuovo nel 2016.

Pubblicato il alle ore 13:14 Ultima modifica il alle ore 13:14