bonucci steward italia spagna

Leonardo Bonucci, clamoroso imprevisto dopo Italia-Spagna e la festa sotto gli spalti

L’Italia batte la Spagna ai rigori e va in finale a Euro 2020, dove affronterà la vincente di Inghilterra-Danimarca in programma mercoledì 7 luglio alle ore 21. A Wembley, la squadra di Roberto Mancini vince una partita molto sofferta e si regala l’ultimo atto della rassegna continentale.

 Dopo l’1-1 nei tempi regolamentari, con i gol di Federico Chiesa e perla Spagna Alvaro Morata, il risultato resta invariato nei supplementari e si arriva ai fatidici rigori., dove Gigio Donnarumma ipnotizza Alvaro Morata (uno dei migliori calciatori della rosa di Luis Enrique) e para. Jorginho non fallisce il penalty decisivo ed esplode la festa degli azzurri. “È una grande Spagna, sono fortissimi, però quest’Italia ha un cuore grandissimo. Non molla mai e si è visto, perché non abbiamo mollato di un centimetro in campo, abbiamo sofferto fino alla fine”, dice il portiere, eroe della serata con la parata su Morata ai rigori. Ora manca un solo match, domenica alle 21 a Wembley per completare un percorso da sogno. ”Partita di altissimo livello. Uno spettacolo per i tifosi. Complimenti all’Italia”, ha detto Luis Enrique.

bonucci steward italia spagna

Leonardo Bonucci, clamoroso imprevisto dopo Italia-Spagna

Il ct della Spagna non perde la sportività nonostante la delusione per la semifinale persa contro gli azzurri a Euro 2020 e spiega così l’esclusione iniziale di Morata: “Avevo visto Chiellini e Bonucci con Lukaku e ho pensato di togliere la punta e giocare con un centrocampista in più”. Poi, in vista della finale di domenica a Wembley dice: “Mi dispiace per l’Inghilterra, ma tiferò Italia. Lo confermo”. “Credevo nei giocatori che avevamo, nonostante tutti ci credessero poco. Pensavo si potessero fare buone cose, siamo felici di aver regalato belle serate agli italiani in questo mese. Ne manca ancora una”, sono invece le parole del ct azzurro Roberto Mancini.


bonucci steward italia spagna

 “È stata la partita più difficile che abbia mai giocato. Sapevamo che sarebbe stata una gara difficilissima, ancora una volta questa squadra ha dimostrato di avere un cuore grande, di avere valori”, dice Leonardo Bonucci ai microfoni Rai. “La sorte – sottolinea – ci ha premiato nella lotteria dei rigori. È una gioia sofferta, ancora più bella e incredibile. Ora manca un centimetro…”. E proprio il difensore azzurro è stato protagonista di un curioso episodio a fine partita. 

Dopo l’ultimo rigore che ha decretato la vittoria dell’Italia, Bonucci è andato a festeggiare sotto la tribuna dei tifosi italiani ma mentre tornava in campo è stato scambiato per un invasore di campo e bloccato da una steward che lo ha invitato a tornare sugli spalti. Dopo un paio di secondi di imbarazzo, l’equivoco è stato chiarito e Leonardo Bonucci ha raggiunto i compagni per festeggiare la vittoria e l’accesso alla finale.

Pubblicato il alle ore 10:50 Ultima modifica il alle ore 10:52