gianfranco giubilo morto

Giornalismo italiano in lutto, la firma storica se n’è andata nel giorno del suo compleanno

Giornalismo italiano in lutto, morto a 89 anni nel giorno del suo compleanno. Giornalista gentiluomo, è stato tra i fondatori della Hall of Fame della Roma e una delle firme più autorevoli del panorama del giornalismo sportivo in Italia. Tra i diversi ricordi, anche quello della Roma che sul suo sito esprime le condoglianze per la scomparsa della storica firma de ‘Il Tempo’ e opinionista del Processo del lunedì, programma di calcio condotto dal compianto Aldo Biscardi.

“L’AS Roma – scrive il club giallorosso nel suo account Twitter – piange la scomparsa del Maestro Gianfranco Giubilo. Storica firma del giornalismo italiano, è stato tra i fondatori della Hall of Fame”. Una vita a l quotidiano’Il Tempo’, il giornalista se n’è andato nel giorno del suo 89esimo compleanno dopo una lunga carriera.

gianfranco giubilo morto

Morto il giornalista sportivo Gianfranco Giubilo

Come riporta il quotidiano Il Tempo, Gianfranco Giubilo “era uno dei giornalisti sportivi più amati e apprezzati della Capitale, protagonista sulla carta stampata e nelle trasmissioni televisive del mondo giallorosso da Goal Di Notte fino alla Signora in Giallorosso”.


gianfranco giubilo morto

Proveniente da una famiglia di giornalisti, Gianfranco Giubilo ha partecipato per tanti anni alla trasmissione tv “La Signora in Giallorosso” ed è intervenuto in molte emittenti radiofoniche locali. Dal 2012 era stato inserito nella commissione dei “cinque” saggi della Hall of Fame della AS Roma.

Il padre Giuseppe era un giornalista e lo stesso mestiere è svolto dal fratello Alberto, il più noto per la lunghissima militanza nella Rai, voce storia di ippica ed equitazione, di Corrado, calciatore della Roma fra gli anni Trenta e Cinquanta, e di Sergio, anche lui cronista sportivo alla Rai.

Pubblicato il alle ore 17:53 Ultima modifica il alle ore 17:53