Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Incidente Freddy Rincon ex calciatore Napoli

“È in fin di vita”. Calcio italiano sotto choc. L’ex Serie A coinvolto in un terribile incidente stradale

  • Sport

L’ex calciatore e altre quattro persone sono rimaste ferite oggi in un incidente stradale avvenuto a Cali, in Colombia, nei pressi dello stadio Pascual Guerrero. L’auto dell’ex calciatore Freddy Rincon, che ha militato in Italia, si è scontrata con un autobus.

Ferito in modo grave, è stato subito portato alla clinica Imbanaco di Cali a a causa di un grave trauma cranico. È in prognosi riservata. L’ex centrocampista Freddy Rincon, 55 anni, è stato sottoposto a intervento chirurgico alla testa ed è stato ricoverato in terapia intensiva. “Le sue condizioni sono molto gravi”, ha dichiarato Laureano Quintero, direttore della clinica Imbanaco. L’auto dell’ex calciatore del Napoli si è schiantata contro un autobus intorno alle 4:30 di notte.

Incidente Freddy Rincon ex calciatore Napoli


Freddy Rincon, incidente stradale per l’ex calciatore del Napoli

L’incidente è stato ripreso da alcune telecamere di sorveglianza e pubblicate da una tv. Freddy Rincon ha disputato con la nazionale colombiana i Mondiali del 1990, 1994 e 1998. È uno dei giocatori iconici della squadra in quel decennio, insieme a Carlos Valderrama e Faustino Asprilla. Ha giocato anche con Palmeiras, Corinthians e Santos.

Incidente Freddy Rincon ex calciatore Napoli

L’ex calciatore è ritirato dalla nazionale nel 2001. Le autorità stanno indagando sulle cause dell’incidente per capire anche se era Freddy Rincon, 55 anni, al volante del veicolo che si è schiantata contro l’autobus all’incrocio di due strade.

Incidente Freddy Rincon ex calciatore Napoli

L’ospedale ha comunicato in una nota: “Con l’autorizzazione della sua famiglia, confermiamo che Freddy Eusebio Rincon Valencia è stato ricoverato in clinica. Dopo una prima valutazione, l’équipe di specialisti preposti al paziente ha preso la decisione di effettuare un intervento chirurgico. Al momento è difficile prevedere la risposta del paziente“. Il primario Laureano Quintero ha aggiunto: “Ha riportato un grave trauma cranico. La situazione è molto critica“.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004